06/03/10

A cavallo di draghi che non significano un cazzo

Capita di riascoltare canzoni imparate a memorie vent'anni fa. Capita di ripensare a quanto quei testi ci sembrassero pieni di significato. Si ricordano le emozioni provate a cantarle insieme a quella ragazzina di 16 anni che ci permise di allenarci per diventare dei maghi nello slacciare reggiseni con una mano sola, tanto da meritarci il soprannome di Kris Kros.

Capita di riascoltarle ora, a 36 anni, in macchina mentre si va al lavoro un anno dopo l'inizio dell'ennesima nuova vita, quella giusta, pare. E capita di capire finalmente, e senza nessuno dubbio, che frasi come "a cavallo di un drago, la tentazione non puo' far male", frasi sulle quali si e' fantasticato per anni, non vogliano dire assolutamente un cazzo.

17 commenti:

palbi ha detto...

ma davvero eri soprannominato kris kros? ahahah

PS: ma fa molto piacere che dici che la "nuova" vita e' quella "giusta"

Demonio Pellegrino ha detto...

giuro, ero chiamato Kris Kros perche' ero uno dei pochissimi in grado di slacciare reggiseni con una mano sola, sia la destra sia la sinistra, in pochissimi secondi. Dote che mi contraddistingue tutt'ora.

Galo ha detto...

Anch'io faccio sempre questo simpatico giochino con la mia ragazza. A volte ho la mano talmente felpata, che non se ne accorge nemmeno... :)

marihornet ha detto...

...stupefatta e compiaciuta che ci siano in giro abilità del genere...(ma che canzone sarebbe??)

Demonio Pellegrino ha detto...

Galo, certe qualita' sono innate.

Mari, effettivamente ho notato che le donne apprezzavano molto.

pizzeriaitalia ha detto...

Non ti vantare troppo..., alla luce dei recenti decreti interpretativi sarà sufficiente aver sfiorato il reggiseno per considerarlo slacciato.

illeo ha detto...

commento perfetto pizzeria.
penso che inquadri la situazione triste e penosa nel nostro, oramai allo sfascio, paese.

demonio sei un grande...pensare che per un periodo ci son riuscito anch'io....ma poi son tornato ad usare il trincetto per fare prima...l'impazienza nell'adolescenza la faceva da padrone...

farò una lista di canzoni che emozionavano ed adesso..." 'zzo dice questo?? "

Trippi ha detto...

Bravo Demo, con la tua passionaccia per Agent provocateur non avevo il minimo dubio sulle tue abilità. Anzi pensavo che davanti a te l'intimo di liquefacesse! ahaha! Certi decreti invece dovrebbero farli per vietare i testi di alcune canzoni inascoltabili? Tipo "gelato al cioccolato dolce un pò salato", andrebbe vietato per oltraggio musicale

Demonio Pellegrino ha detto...

Pizza, geniale!

Illeo, ma come il trincetto??? Si' si', la lista delle canzoni sarebbe lunghetta...

Trippi, mi sopravvaluti...

Anonimo ha detto...

Non vedo dove sia la grande difficoltà nello slacciare il reggiseno con una mano sola, ad essere sincera.
E' toglierlo senza togliere la maglietta che fa molto effetto!

Mele ha detto...

Io ho imparato a toglierlo dalle maniche da ragazzina.
Ma ne ho goduto poco perché la coppa è presto diventata troppo larga per passarci.

Comunque, Demonio, sono queste le cose che devi insegnare ai tuoi venturi figli. Non farli crescere come quegli smidollati dei miei coetanei.

Elisa ha detto...

nooo telepatia, per un altro verso, vai a leggere il mio ultimo post a proposito di traduzioni di testi!!!

Demonio Pellegrino ha detto...

Anonima, credo tu abbia avuto parecchia fortuna coi ragazzi.

Mele, non ho figli, ma quando saranno in eta' da slacciare reggiseni te li mando a far pratica, ok?

Elisa, ora vado.

marihornet ha detto...

eddài, che canzone è?? mi è familiare....

marihornet ha detto...

pelù...quella bestia da palcoscenico con fodoschiena fasciato in pantaloni di pelle...sua?? loro??
parola controllo "mariatmi"...

Anonimo ha detto...

Se io potessi essere a cavallo di un drago, niente altro mi potrebbe tentare... come vedi un senso ce l'ha.

Demonio Pellegrino ha detto...

Anonimo, interpretazione interessante.

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...