08/03/08

Fuck you - oggi mi sento cosi'

Uno dei momenti più belli del cinema. Il "fuck you monologue" di Edward Norton in "The 25th hour".

Con sottotitoli in bulgaro, sempre utili.

11 commenti:

Gandalf ha detto...

il film non lo conosco, ma questo pezzo é grandioso...

la mia ragazze (ex dxa 2 giorni) dice che son troppo polemico, ma a volte fa troppo bene mandare certe cose aff...

meglio sincero e polemico che tranquillo ma falso...

Demonio Pellegrino ha detto...

ma come ex, Gandalf?? Che cazzo mi dici?

Gandalf ha detto...

per il momento si... separati in casa... magari é solo un momento..

piuttosto, sentiamoci in settimana che s'annamo a pija sta pizza, va... :-)

lauraetlory ha detto...

Con l'inglese parlato non me la cavo benissimo, per questo ti ringrazio dei sottotitoli in bulgaro, assolutamente esaustivi
:-D
Laura

Gandalf ha detto...

se cercate su google trovate anche la versione in Italiano: fate peró attenzione che ci sono alcuni filmati senza i 20 secondi finali, che stravolgono un pó tutto il monologo

Demonio Pellegrino ha detto...

Gandalf - infatti e' per quello che non l'ho postata...cambia tutto..

Laura - in pratica ce l'ha con tutti: gli italiani, i russi, bin laden, gli indiani, le vecchie che vogliono essere giovani, i suoi amici...

Gandalf ha detto...

e infatti quei secondi finali hanno proprio rovinato tutto :-D

stava andando tanto bene... :-D

Anonimo ha detto...

ahahah bellissima ed e proprio tutto vero. Non ci crederai ma io mi ci riconosco a pieno e dopo quasi 4 anni di permanenza I am ready to say...I LOVE NY BUT DUDE ....NEW-YORKERS SHOULD GET THE FUUUUUCK OVER THEMSELVES !!!-Federica

Alessandro Orrù ha detto...

Proprio ieri sera ho rivisto la 25esima ora....e dico rivisto perchè mi sono ricordato le scene mentre le guardavo, ma non ricordo affatto quando ho visto il film la prima volta. Forse all'università....mah!

Ma io volevo fare una domanda:sul finale, mentre il padre propone quella "scelta", poi racconta e fa vedere come sarebbero andate le cose?
Ma in realtà, che cosa ha scelto Monty-(Edward Norton)?

Io volevo sapere che cosa ne pensate voi....oppure non ci ho capito un beneamato.... :P

Demonio Pellegrino ha detto...

Anonimo federica: beata te che stai a ny. Che te devo di'?

Alessandro: alla fine Monty va in prigione...il trippone che il padre si fa rimane un trippone. Se ne va in prigione per sette lunghissimi anni, o come dice lui nella versione inglese "I am going down seven".

Cazzo, sette anni: una tragedia.

Uno dei piu' bei film in assoluto. Con un finale vero, devastante.

Vogliamo parlare della scena in cui i due amici di monty sono alla finestra su ground zero e parlano dell'effetto sulla salute delle particelle rilasciate nell'aria dopo l'attentato? "Fuck the EPA".

Alessandro Orrù ha detto...

Devo dire davvero che è un gran bel film, Ed Norton mi piace proprio come attore e pure l'altro che non ricordo come si chiama, ma faceva il cecchino su "Salvate il soldato Ryan".

Quindi alla fine, accetta il suo destino...viene tentato dalla visione del padre, ma decide di espiare.

Pensa te che angoscia, sapere che devi passare 7 anni in una qualche prigione del cavolo americana, dove quello che si vede nei film non è poi così inventato.....altro che in italia!

Forse nei suoi panni, avrei ceduto, e sarei scappato nel deserto pure io....
"....l'errore che commettono tutti è che prima o poi ritornano. Se te ne vai non dovrai tornare mai più..."

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...