10/02/10

Ammetto la sconfitta

Ci ho provato nel 2009: ho resistito un mese. In quel mese ho letto di donne sconosciute che parlavano della paura del parto, di tizi che aprivano negozi di cup cakes vicino a casa mia, e poco altro.

Ci ho riprovato a fine 2009. E ho resistito due mesi, piu' o meno. In questi due mesi ho chiacchierato con gente con la quale avrei comunque potuto chiacchierare altrove (Facebook, email) e ho scoperto un blog interessante.

Questo e' il mio bilancio (magrissimo) su Twitter. Ed e' per questo che l'aggiornamento del mio profilo Twitter e' sospeso a tempo indeterminato.

Perche', fondamentalmente, la domanda che mi pongo fin dall'inizio e' questa: a me, di sapere che uno sconosciuto del Wyoming ha mangiato una buona pizza, che cazzo me ne frega?

15 commenti:

marihornet ha detto...

di affiliati a twitter ne sento veramente pochissimi, da noi..ma "da noi" significa nel pleistocene, quindi pensavo non contasse, ivece, forse, c'è un perchè (stefano re è faticosissimo da leggere...ma sono a metà di salem's lot, ed è alquanto nojoso...altri suggerimenti più esaltanti?)

Jigen ha detto...

E non hai ancora provato Google Buzz... Magari prima accedi con al servzio con l'utenza di un amico o di tua moglie altrimenti potresti iniziare a detestare anche i ragazzi di Mountain View.

pizzeriaitalia ha detto...

Io, che sono un anziano retrogrado e snob..., mi rifiuto di "accedere" a FaceBook... ma io non voglio farmi ritrovare dai miei ex compagni di scuola!! Quelli simpatici li frequento ancora..., da prima dei social network!!
Figurarsi Twitter...

Anonimo ha detto...

La nuova versione di "abboriggeno..."

http://www.youtube.com/watch?v=I-vFa1oLiLk

lafrangia

Frank77 ha detto...

Twitter è una boiata pazzesca.

Molto meglio Frienfeed che ti consente di interagire.

Demonio Pellegrino ha detto...

Mari, ma magari davvero sto twitter e' una figata e sono io che non lo capisco. Boh. Leggi Casa di Foglie.


Jigen, e invece buzz mi pare gia' meglio. Almeno i tuoi contatti sono, all'inizio, gente con cui hai gia' interagito, e non devi starti a iscrivere a un altro coso, perche' sei gia' iscritto a gmail.

Pizzeria, di fondo hai ragione.

La frangia, si', infatti pensavo a lu.

Frank77, io friendfeed non ho mai capito cosa sia. Lo ammetto. E' uguale a google reader?

palbi ha detto...

prova a usarlo per la ricerca di notizie "REAL TIME".
Per avere aggiornamenti mentre i fatti sono ancora "IN PROGRESS" e' meglio della CNN (specie per cose di rilevanza solo locale)

lanoisette ha detto...

ah, ok. mi confermi ciò che pensavo. non tweetterò.

Demonio Pellegrino ha detto...

Palbi, si' in quei casi e' utile. Ma non haj mica bisogno allora di perderci attivamente del tempo.

Noisette: in tabti ci si divertono pure.

Io devo dire che mi sono rotto il cazzo anche di FB.

Anonimo ha detto...

io proprio non capisco che cazzo vuoi dire.
Te la prendi con chi parla di se stesso, con chi abusa di internet?
Fammi capire perché tu qualche settimana addietro mi parlavi del tuo mega panino non so di dove cazzo era.

Bertoldo.

Demonio Pellegrino ha detto...

Bertoldo, mi viene il dubbio che il mio commento non ti sia chiaro perche' non sei mai stato su Twitter...

Detto questo, se a te i miei post fanno lo stesso effetto che ha fatto Twitter a me, che mi leggi a fare?

Anonimo ha detto...

Non conosco twitter, hai ragione, così forse non ho colto il senso.

Non i tuoi post ma acuni tuoi post mi fanno dire "vedi questo narcisetto, ma chi si crede. Quando si dice essere severo con gli altri e non con sé stesso".
Ma lo penso così, gli atteggiamenti,qualsiasi essi siano, non sono attaccabili. Ma se ci sta dietro un'idea allora li posso criticare.
E l'idea di cui sopra è degna di critica. L'idea che non ti debba leggere se non sempre mi piaci, è un'idea un poco furbetta.

Poi posso leggere anche ciò che non condivido, che c'entra.

Bertoldo

Demonio Pellegrino ha detto...

Bertoldo, i problemi nascono quando si commentano cose che non si conoscono...

Anonimo ha detto...

Appunto. Ma vale anche per te.

Demonio Pellegrino ha detto...

Anonimo, che vuoi dire? Che non devo parlare di Twitter perche' non lo conoscerei? Non devo parlare di altro?

Che vuoi?

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...