15/02/10

Scoperte

  • Ho scoperto che qui lo snowboard e' molto piu' mainstream rispetto all'Europa.
  • Ho scoperto che sulle piste da sci ci sono cinquantenni che prendono lezioni di snowboard, che cadono prendendo delle culate immonde, che si rialzano e ridono.
  • Ho scoperto che lo snowboard qui non e' patrimonio solo di gggggiovani al di sotto dei 25 anni.
  • Ho scoperto che la neve del Midwest e' considerata tra le piu' secche, e quindi particolarmente adatta allo snowboard.
  • Ho scoperto che una localita' dal nome pretenzioso di Alpine Valley ha una collina di ben 180 metri di altezza.
  • Ho scoperto che in Wisconsin non mangiano la neve fresca appena caduta.
  • Ho scoperto che non e' mai troppo tardi per imparare lo snowboard, a patto che si sia pronti a cadere svariate volte sbattendo culo, gomiti, polsi, schiena, testa, e a patto che non ci si prenda troppo sul serio, ma che si prenda la tavola seriamente.
  • Ho scoperto che adoro lo snowboard.

20 commenti:

marihornet ha detto...

spero per te che abbia una tuta intera, sennò quanta neve nel salvadanaio! :-)

Anonimo ha detto...

...insomma: la scoperta dell'America! Ahaahahahah-ah.
Io dopo più di 10 anni di sci, settimane bianche (in posti dove come minimo dovevano averci fatto un campionato)con 8 ore di piste al giorno, varie ed eventuali, insomma una sfegatata dello sci, ho scoperto che preferisco il maaaaare.
E di quelli che ti diranno che vuoi fare il giovane, guarda e passa.
Io ho intenzione di imparare a fare surf.
PS: a quando il tatuaggio???

IlPikkio

elle ha detto...

vi maledico, o voi creatori di cumuli di neve nelle piste!

Frank77 ha detto...

Oddio un cinquantenne che va in snowboard lo trovo ridicolo.
Mi ricorda quelli che ha tutti i costi vogliono fare i ggiovani :-D

Demonio Pellegrino ha detto...

Mari, hai centrato il problema. Entra molta neve.

Pikkio, non mi fraintendere, anche io preferisco il mare. Pero' d'inverno questo non e' male. E visto che qui l'inverno dura ancora un paio di mesi, ho tutto il tempo...

Elle, mi odieresti: io vado giu' tranquillissimo utilizzando TUTTA la larghezza della pista...

Frank, no, ma il fatto e' questo: che qui voler usare lo SB non vuol dire voler fare i ggggiovani!

Anonimo ha detto...

che vuol dire mainstream?
il pikkio

Demonio Pellegrino ha detto...

tradizionale, comune, noon di nicchia. Per esempio, in Italia, l'andare a puttane da parte di politici e' molto mainstream. Andare a trans e' piu' di nicchia (solo a sinistra, in politica).

Gigillo ha detto...

buon divertimento negli states. dicono che in ammeriga è sempre tutto esagerato, tutto estremo, tutto divertente, che è tutto molto più facile e che c'è tanta più libertà. domandone: è il solito vecchio stereotipo o vale davvero la pena, per un quasi trentenne, farci un salto e rimanerci a vivere?

Stregatto ha detto...

sarà, ma io lo trovo scomodo, mi da fastidio non vedere bene dove vado... e ODIO il fatto che il 90% di quelli che lo praticano qui fanno gli strafighi ggggggiovvannnniiiii e smart, che se ne possono strafottere di andare addosso alla gente, dar fastidio, tagliare la strada e comportarsi da buzzurri.

Ho provato, più o meno mi riusciva, ma... preferisco i buoni vecchi sci o, se proprio devo, piuttosto il monosci :-p totalmente desueto, ma fanculo a chi giudica per le mode e non per la sostanza!

pizzeriaitalia ha detto...

Ti bastono, se ti incrocio sciando! Vai all'Amiata!

Demonio Pellegrino ha detto...

Gigillo, domandona. E' vero che qui c'e' molta piu' liberta', che si manifesta nache nelle piccolissime cose. E questa liberta' si autolimita spesso in un rispetto della liberta' altrui. E' un po' il contrario di quello che succede in Italia, dove la continua privazione di liberta' ha portato poi a questa maleducazione imperante per cui siccome il 50% dei divieti sono effettivmente scemi, una buona parte non rispetta piu' non solo il 50% dei divieti scemi, ma anche il 50% di quelli non scemi.

Non so se mi sono spiegato.

Poi ci sono le cose negative, ovviamente, anche qui: non hai paracadute. E quando dico che non ce l'hai, vuol dire che puoi precipitare in basso nella poverta' e nella disperazione altrettanto velocemente di quanto tu possa salire.

E' da un anno che siamo qui. Ci piace molto, non siamo ancora sicuri di volerci rimanere per sempre.

Stregatto, vedo quello che ho scritto sopra. Sulla base del mio limitatissimo campione non mi pare di aver visto gesti di maleducazione come all'Abetone, per dire.

Pizzeria, perche' quest'odio snob anti snowboarder??

lanoisette ha detto...

cioè, quindi tutti i Cicaghesi mainstream snowboardano sull'unica collina disponibile nel raggio di cinquecento chilometri? affollatino, direi...
e io che pensavo che con tutta quella pianura a disposizione fosse più logico darsi agli sci stretti.

Demonio Pellegrino ha detto...

Ci sono tre posti relativamente vicini a chicago (chicago e' piatta come una donna con la prima di reggiseno): uno sempre in Illinois a tre ore di macchina, con una collina di un dislivello di ben 175 metri. Due in Wisconsin, una a 1 ora e mezzo e l'altra - che pare essere la migliore - a 4 ore di maghina...

Non dico che tutti snowboardino, anzi. Dico che pero' e' piu' comune trovare gente che lo comncia anche tardi

marihornet ha detto...

La similitudine con la tizia con la prima di reggiseno è politicamente scorrettissima...potevi dire altro, mica accanirti su quelle che hanno miserande misure da coppa di champagne, ecco...
(alla fine, da salem's lot from biblioteca, mancano ben 3 PAGGGGINE! arrivata a metà lo mollo, che tanto saranno di sicuro 3 pagine chiave...che chiavata...oopps!)

pizzeriaitalia ha detto...

Tutt'altro che odio, tutt'altro che snob... invidia - piuttosto - per i colpi di reni che riescono ancora a fare e la fatica immane che lo snowboard comporta. Poi, da sciatore, grattate via tutta la neve!!

Demonio Pellegrino ha detto...

Be', sara' anche politicamente scorretta, ma e' chiara.

Pizzeria, avevo capito male allora! Oh, comunque e' vero che si suda a bestia!

ventiseitre ha detto...

Sudare con in dosso la tuta da sci dev'essere una delle esperienze più traumatiche della vita di un uomo, suppongo.

Demonio Pellegrino ha detto...

lo e', venti, lo e'. Anche perche' poi non appena smetti il tutto si comincia a diacciare inesorabilmente...

Anonimo ha detto...

Ma perchè nel wisconsin non mangiano la neve appena caduta?
pandora20

Demonio Pellegrino ha detto...

non lo so per certo,ma credo sia perche' trattino la neve con sostanze speciali per farla durare. ma credo lo facciano anche da noi, quindi non capisco

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...