04/02/10

Panico in casa Pellegrino

In vista di un acquisto importante, e come stimolo per riprendere a mangiare quantita' decenti di cibo (notate bene che non parlo di dieta, parlo solo di quantita' decenti di cibo: per esempio sforzarsi di non mangiare hamburger di 400g tre volte a settimana), stasera sono tornato a casa con l'intenzione di riprovarmi tutto il materiale motociclistico tecnico estivo.

(Qui va aperta una parentesi. In questo anno a Chicago ho scoperto che l'abbigliamento invernale da moto, adatto per le temperature europee, va benissimo anche per l'inverno appiedato di Chicago. Quando tira il vento e la temperatura percepita e' di -20 gradi, il giubbotto tecnico da moto fa il suo dovere meglio di mille cagate in piumino d'oca. Anche se sei a piedi).

Ma torniamo a bomba. Insomma, in previsione di un'acquisto importante (YES!), avevo deciso di riprovarmi pantaloni e soprattutto giubbotti da mezza stagione ed estivi. Ero sicuro di non entrarci, visto che ho ripreso un paio di chili (solo un paio, giuro...).

Dispongo i capi di abbigliamento su un divano, e comincio a provarmeli uno a uno. E scopro che entro in tutto. Mia moglie mi fa notare, gentilmente, che probabilmente e' perche' ho perso muscoli che si sono trasformati in grasso, e che quindi la situazione e' piu' triste di quanto non pensi e che non mi dovrei esaltare.

Dopo averla gentilmente mandata a esplorare le lande belghe da cui proviene, ho guardato lui, l'ultimo capo rimasto: il giubbotto del peccato, quello per cui ho speso una cifra pari a una rata del mutuo. L'ho guardato, e gli ho detto: te farai meglio a entrammi senza tante storie, bello r mi giubbottino seghino spidi di questa minchia. L'ho guardato. L'ho minacciato prendendolo per il colletto. Mi sono pentito, l'ho accarezzato, supplicandolo di entrarmi. Gli ho promesso molte cose. E me lo sono infilato.

Facendolo, ho voluto convincermi che la sensazione di soffocamento che avvertivano le mie braccia fosse dovuta alla mia immaginazione. Si', tira un po' sulla schiena, anche da aperto, mi dicevo, ma e' una sensazione. E poi d'estate non indosso la camicia, no? Ho una tshirt.

Mi sono prontamente tolto la camicia, rimettendomi il giubbotto a torso nudo. Mia moglie e' passata in quel momento, insultando me, ma soprattutto la mia pancia, e se n'e' andata ridendo. Bonta' sua. Eppero' il bastardo giacchetto non entrava neanche a torso nudo.

Ma e' chiaro, a torso nudo la pelle fa frizione, e quindi non scivola bene. Mettiti una maglietta.

Mi sono messo una maglietta. E maremma la straputtana maiala mi tirava. Di agganciare la cerniera nemmeno a parlarne. Bestemmie, ululati, pugni al muro. Accuse a mia moglie che mi fa mangiare grasso. Liti. Accuse a Dio perche' mi fa mangiare grasso. Bestemmie di nuovo. Accuse alla palestra che mi tiene lontana dalle sua macchine grazie a un incantesimo che mi e' stato fatto una volta da una strega venditrice di Technogym di fronte a un hamburger con patate dolci.

Poi.

Guardo l'etichetta. Lady's fit, dice. Guardo l'armadio. Vedo il mio giacchetto su una gruccia. Quello che avevo provato a infilarmi era quello di mia moglie, identico (si', a lei la moto non piace, pero' ni garba lo stile dei giubbotti).

Bestemmie. Risate di mia moglie. Bestemmie.

PS: ovviamente per celebrare stasera mi vado a mangiare un hamburger da 400 grammi.

35 commenti:

Fabrizio Cariani ha detto...

fantastico. gia' temevo che la cena di sabato saltasse :D

Luci ha detto...

Ahahah che spavento! Tutto è bene quel che finisce bene :D.

Andre85 ha detto...

Ahahahah!
Allora la cucina americana non fa poi così male... :D
Curiosità sul nuovo "importante" acquisto...

Pizzeriaitalia ha detto...

E buon pro ti faccia! Mi sa che provvedo anch'io ad un acquisto importante... (psicologicamente..., un buon usato - pochi soldi per fortuna)

Mele ha detto...

Solo a te. Solo in casa tua.
E per gli hamburger... vergognati!
(E poi, che mania avete voi mariti di lamentarvi della cucina delle mogli? Come se loro vi infilassero un tubo in gola e vi nutrissero a forza! E invece siete voi che quando loro non guardano andate a rubare i biscotti o i sottaceti dalla dispensa!)

palbi ha detto...

ma tua moglie si era accorta che ti stavi provando il suo?? Malefica!

Anonimo ha detto...

Ahahahaha!

La stessa cosa che succede a me.
Ma coi vestiti di mia madre.
Ah.
Ah.
Ah.
No.

lafrangia

Stregatto ha detto...

Consolati: anch'io sono impegnato nella trasmutazione muscoli-ciccia.

Al momento, per consolarmi, sto pensando alle leggi della cicciodinamica...

Demonio Pellegrino ha detto...

Francesco, no, tranquilli. E' tutto in ordine per stasera.

Luci, vediamo se finisce bene: mancano ancora molti mesi all'estate, c'e' molto tempo per ingrassare.

Andre85: non so ancora di preciso cosa sara'. Sono MOLTO indeciso tra una harley streetglide, o una custom piu' economica (honda shadow). Tutto rigorosamente usato.

Pizzeria: racconta! Che ti compri?

Mele: no, e' una tortura psiologica. Se io dico che voglio mangiare leggero e mi si preparano le patate fritte nel burro, be', un po' il diritto d'incazzarmi ce l'ho, no? (Ovviamente potrei cucinare io, ma io voglio che lei si alleni. Lo faccio per lei).

Palbi, no. Si e' pure incazzata perche' dice che gliel'ho sformato.

La Frangia: mal comune, mezzo gaudio?

Stregatto: illuminami sulle teorie delle leggi della cicciodinamica!

sekure ha detto...

Mi hai fatto schiantare dalle risate con questo post...Pero' salutami quella santa donna di tua moglie e dille che ha tutta la mia comprensione, anche se frigge le patatine nel burro.

illeo ha detto...

sei un mito. la tu santa moglie pure...
noi si parte per una settimanina al calduccio di sharme....
a riscriverci presto.
e magna (un uomo senza pancia e come un cielo senza stelle.......)

Demonio Pellegrino ha detto...

Sekure, il santo sono io. Comunque te la saluto. Tu saluta Skippy.

Anonimo ha detto...

Temerario!
Pensa se, non dico ora, ma tra qualche mese dovesse succedermi la stessa cosa ma con un giubotto, una felpa o quello che sia di mio marito. No...perchè le cose che indossavo l'estate scorsa non avrò il coraggio di provarle.

Numecefapensà.

Il picchio +12 ma anche qualcosa in più.

Demonio Pellegrino ha detto...

Illeo, allora tranquilli che io ho una cupola stellata come quelle che si vedono dalle montagne.

Divertitevi e cercate di non farvi salta' per aria.

pizzeriaitalia ha detto...

Questa, di questo colore.

illeo ha detto...

demonio....mavaffan...
mi tocco, va...:-)

nel caso (mi sto ritoccando) dovesse accadere (per la terza volta mi tocco) ti verrò a trovare nei tuoi sogni, con immagini del papi e del mortadella, ti trasporterò in italia e ti farò prendere treni italiani, autostrade italiane in una domenica di agosto...ti porterò alle poste il primo del mese...ti farò sedere davanti ad una tavola imbandita ma ti legherò le mani e ti tapperò la bocca...
troppo merda?
salùt

Demonio Pellegrino ha detto...

Pikkio, ma almeno te hai un ottimo motivo!

Pizza, una bella bestia! A quanto la trovi, se posso?

Illeo, boia deh, speriamo un ti succeda nulla allora.

Stregatto ha detto...

Per ora la cicciodinamica è composta dalle seguenti regole e postulati:
Cicciodinamica:
Zeresimo Principio della cicciodinamica (postulato): se un corpo A mangia un corpo B e il corpo B contiene il corpo C, il corpo A mangia il corpo C. (se il pasticcino contiene crema e mangi il pasticcino, mangi anche la crema)

Primo principio della cicciodinamica: Equivalenza Calorie-Ciccia: Le calorie non si generano e la ciccia non si distrugge ovvero i un sistema isolato l’energia contenuta è costante sotto forma di calorie (contenute nel frigorifero/vasetto dei biscotti) oppure ciccia.

Secondo Principio della Cicciodinamica: Lasciate a se, le calorie tendono a trasformarsi naturalmente in ciccia. La trasformazione di ciccia in calorie è invece impossibile senza aggiunta di lavoro (in palestra).

Principio 1+2: in un sistema chiuso, le calorie presenti nel frigo tendono spontaneamente a trasformarsi in ciccia sulla tua panza.

Terzo Principio della Cicciodinamica: è impossibile raggiungere il peso forma in un numero finito di trasformazioni; il peso forma può essere raggiunto solo e soltanto in modo asintottico.

Principio di Ferrero-Riemann: La somma di infiniti infinitesimi è una quantità finita di ciccia, ovvero 2 Ferrero Rochet (130 calorie) al giorno fanno ingrassare di 5 kg in 1 anno.

Teorema del confronto (detto dei due carabinieri): Il piatto dell’altro è sempre più pieno, ma la tua panza è sempre più grossa.

Teorema egregium: la curvatura della tua panza (curva panzo-gaussiana) è una grandezza intrinseca, cioè indipendente da trasformazioni isometriche o diete.

Demonio Pellegrino ha detto...

quanta saggezza, Stregatto. Quanta saggezza...

Anonimo ha detto...

ma'nfatti!
Pikkio

lanoisette ha detto...

beh, Demò, meglio il giacchetto che il perizoma, no?

Mele ha detto...

Beh, o tu ti spieghi male, o tua moglie tenta di avvelenarti.
Certo, potresti cucinare tu. Ma penso che lei preferisca uscire a cena. A CENA, non a mangiare hamburger. E' una cosa totalmente diversa.
(Ma con tutti i modi di cucinare le patate... scusa, non resisto. http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/a/af/Vincent_Van_Gogh_-_The_Potato_Eaters.png )

Jigen ha detto...

E io che ero pronto a regalarti questa maglietta dato che ti immaginavo indossare d'ora in poi solo T-shirt e accappatoi!

Te l'avrei comprata qui:

http://www.freshjive.com/propagandist/31/hope-is-fading-fast

Demonio Pellegrino ha detto...

Lanoisette, ti stupiro', ma non indosso perizomi.

Mele, secondo me la seconda che hai detto. Grazie per il link...molto interessante (non scherzo!)

Demonio Pellegrino ha detto...

Jigen, BELLISSIMA!

Jigen ha detto...

Immaginavo ti sarebbe piaciuta, l'ho vista e ho pensato: "Toh, la maglietta per Demonio Pellegrino". 30 bucks ben spesi.

Demonio Pellegrino ha detto...

Jigen, sei un genio!

marijena ha detto...

hahahaha! stregatto, magnifico!
pizzeria, non è il mio genere (w la ducaaatii!!) ma la passione è passione, pollice nel pugno chiuso a te.
che dire, io guardo la tuta di pelle appesa alla gruccia, e accarezzo il pantalone con lo sguardo, te-men-do-lo...ora peso quasi com un sacco di farina professionale, 'ttanaeva!

Demonio Pellegrino ha detto...

che farina? Le farine hanno pesi diversi...

Anonimo ha detto...

Honda shadow?
Nooooooooo.

Demonio Pellegrino ha detto...

Raga', qui la Shadow la trovo a 4000 dollari...non so se mi spiego. Una Harley oaragonabile a quella la troi a 12000. E ho detto tutto...

marijena ha detto...

il sacco professionale standard nel paese dei retrogradi è 50kg...'ttanaeva...

Jakala ha detto...

Demonio che abbigliamento consigli per il freddo europeo? Non sono un motociclista, ma sono ugualmente interessato a qualcosa che copra senza renderti un bibendum?

Jak

Demonio Pellegrino ha detto...

Jakala, mi cogli impreparato. Nel senso che io per non sembrare Bibendum uso davvero il materiale tecnico da moto, che in pratica e' molto simile a quello delle giacche da neve, solo con piu' attenzione all'isolamento dal vento e dall'acqua...

Anonimo ha detto...

Scena da panico!...mai mangiato un Hamburger 'vero', e tantomeno di quella portata, me ne hai fatto venire voglia! Anche mio marito stasera, mentre trangugiava i miei manicaretti, imprecava al mio indirizzo, sostenendo che così non lo aiuto affatto a perdere qualche chiletto, che è tutta colpa mia, che è inutile cercare di non mangiare focaccia (quella bella unta genovese)a colazione, se poi a casa io ecce ecc...dice che da marzo dieta sarà!pandora

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...