22/06/10

Libri per l'estate: qualche consiglio?

Cari lettori, sabato parto per una settimana di vacanza. Come al solito, credo che passero' gran parte del tempo su varie spiagge a leggere. Da qui, la mia richiesta di aiuto: che libri mi consigliate di scaricare sul Kindle? (non ho intenzione di portare libri fisici).

Mi date qualche titolo? Qualche libro che vi e' piaciuto un sacco? E mi dite perche'? Mano a mano che mi date i titoli, li metto in calce a questo post, cosi' anche gli altri lettori ne possono beneficiare.

Grazie!

Aggiornamento titoli proposti
Be', mi avete dato un sacco di libri: mi sa che tra questi e quelli che avevo gia' sullo "scaffale di decollo" (come chiamo io lo scaffale dove metto i libri che voglio leggere a breve) arrivo tranquillo alla fine dell'anno. Pero' continuate, continuate...che mi state proponendo autori che non avrei pensato di leggere, per cui mi fa molto, molto piacere.

Allora, i libri che avete proposto, e che non ho letto, e che sono disponibili su Kindle sono questi:

Ubik, Philip Dick (Superpiccione)
Libri di Michael Gregorio (Pizzeria Italia)
Atonement, Ian McEwan (Annalisa)
Follie di Brookln, Paul Auster (Annalisa)
The Caves of Steel,The Naked Sun,The Robots of Dawn, Robots and Empire tutti di Asimov (Annalisa, Dreamy)
Not a Star, Nick Hornby (Casper)
The Sirens of Titan, Kurt Vonnegut (Jigen)
Chesil Beach, Ian McEwan (Trippi)
Non dire notte, Amos Oz (Trippi)
I libri di sangue, Clive Barker (Elianto)
Where men win glory, John Krakauer (Anonimo)
Perdido street station, China Mieville (LGO)

I libri che avete proposto, e che ho gia' letto, o che non sono disponibili su Kindle sono questi:

The Nigger of the Narcissus & other stories - Joseph Conrad (no Kindle)
Year of the Hare - Arto Paasilinna (no Kindle)
Il ciclo della Fondazione - Asimov (letti)
The Caves of Steel,The Naked Sun,The Robots of Dawn, Robots and Empire tutti di Asimov (No Kindle)
Shop Class as Soulcraft: An Inquiry into the Value of Work - Matthew Crawford (no Kindle)
Coraline - Neil Gaiman (letto)
American Gods - Neil Gaiman (letto)
How to be good - Hornby (letto)
the lovely bones - Alice Sebold (ce l'ho, anche se non l'ho ancora letto)
Barney's version - Mordecai Richler (letto)
Non dire notte (don't call it night) - Amos Oz
Brave new world (Mondo Nuovo) - Aldous Huxley (letto)
Saga del Commissario Bordelli, Marco Vichi (no Kindle)
4 amici, David Trueba (no Kindle)
Margherita Dolcevita, Stefano Benni (no Kindle)
Cuatro Amigos, Trueba (no Kindle)
Sayonara, Gangster, Takahahis Gen'Ichiro (no Kindle)
La neve era sporca, Simenon (no Kindle)

PS: Amazon ha abbassato ulteriormente il prezzo del Kindle, che ora e' a 189$. Non ci sono piu' scuse.

38 commenti:

Superpiccione ha detto...

Ubik - Philip K. Dick
Geniale, con tutti i soliti temi dei libri di Dick...

The Nigger of the Narcissus & other stories - Joseph Conrad
La prima storia è praticamente quella che mi è piaciuta meno, comunque le altre sono molto belle e varie..consiglio specialmente "il duello"

Year of the Hare - Arto Paasilinna
Simpatico ed ironico libro su un anno che comincia "mollando tutto"

spero servano

Demonio Pellegrino ha detto...

Grazie Piccione, come stai?

Ubik sul Kindle c'e'. Quello di Konrad anche, ma credo sia l'edizione solo con il racconto che non ti e' piaciuto (quello con gli altri racconti non e' disponibile negli USA). Il terzo non e' disponibile su Kindle. Quindi metto Ubik in lista.

Grazie!

pizzeriaitalia ha detto...

Sono due amici, prendila con le molle dunque..., ma puoi provare Michael Gregorio. Sono sul negozio Kindle, qui...

Demonio Pellegrino ha detto...

Grazie pizzaiolo! Ottima cosa! Le recensioni su amazon paiono molto positive. Amicizia o meno.

Anonimo ha detto...

Portati la guida del posto dove vai in vacanza (dove vai in vacanza?)
Picchio

Demonio Pellegrino ha detto...

idea geniale Pikkio, grazie.

Annalisa ha detto...

Questo:
http://www.amazon.com/Atonement-ebook/dp/B00354YA4A/ref=sr_1_7?ie=UTF8&m=A3KSZ402CI2EG1&s=digital-text&qid=1277235404&sr=1-7
Ma magari lo hai già letto.
Ne ho altri, ma se il limite (fisico) è kindle, non posso consigliarteli.
Perciò, di Paul Auster, visto che "La muscia del caso" non c'è, direi: "Follie di Brooklyn" (c'è).
E poi tenterei con Asimov.

verifica parola: colite, che spavento.

Casper ha detto...

Not a star, di Nick Hornby. Storia simpatica di una madre che scopre che suo figlio e' un attore porno. Ti piacera' anche sapere che in Italia il traduttore etilico ha cambiato il senso del titolo: "e' nata una stella?", con punto interrogativo.

Sul perche' il traduttore italiano abbia deciso di aggiungere un dubbio laddove l'autore stesso di dubbi non ne aveva e' un mistero.

Demonio Pellegrino ha detto...

Annalisa, grazie: no, non l'ho letto Atonement di Ian McEwan. Lo aggiungo in lista.

Di Paul Auster non ho letto niente, quindi aggiungo pure quello in lista.

Di Asimov ho letto tutta la saga della fondazione, tranne l'ultimo, pare. Piu' Io Robot e un suo saggio sulla vita extraterrestre. Ne suggerisci altri?

Casper, grazie. Avevo visto il libro in libreria. Hornby e' un po' altelenante, ma perche' no? Sulla traduzione del titolo, no comment. Ogni volta mi c'incazzo.

Annalisa ha detto...

Se hai già letto la saga della Fondazione, proverei con i libri di Elijah Baley e R. Daneel Olivaw:
The Caves of Steel,
The Naked Sun,
The Robots of Dawn.

Sono in ordine. Non è necessario, ma se li leggi, meglio partire dal primo.

Jigen ha detto...

In questi giorni ho comprato Shop Class as Soulcraft: An Inquiry into the Value of Work di Matthew Crawford (edizione italiana). Le prime cinquanta pagine mi hanno preso, te lo consiglio.

Tibor Fischer, tra i miei scrittori preferiti, purtroppo non ha libri disponibili per Kindle eccetto l'ultimo che non ho ancora letto; ah, Paul Auster tutta la vita, concordo con Annalisa, i migliori però non li hanno digitalizzati :-(

Hai già letto Coraline di Gaiman e abiti negli States... American Gods ti aspetta a braccia aperte.

In ultimo tutto Kurt Vonnegut se non lo hai già "incontrato"; direi che The Sirens of Titan può rappresentare un buon inizio :-)

Buona vacanza Demonio

Trippi ha detto...

how to be good, Hornby
chesil beach, Ian Mc Ewan (ma anche Atonement, che sto leggendo adesso!)
the lovely bones, Alice Sebold
Barney's version, Mordecai Richler
Non dire notte (don't call it night), Amos Oz

elianto782 ha detto...

I libri di sangue di Clive Barker: sono sei raccolte di racconti, non so se tu conosca già questo scrittore :P

Il mondo nuovo di Aldous Huxley che ho di gran lunga preferito a 1984 ;)

elle ha detto...

se non l'hai già letto, "le ceneri di angela" di frank mc court.
poi, di tutt'altro genere, ma simpatico ho finito ora ora "vedi di non morire" di josh bazell
per le traduzioni dei titoli..e che ti devo dire tutto io?!

Demonio Pellegrino ha detto...

Annalisa - quelli non li ho letti. Li aggiungo alla lista. Grazie!

Jigen - ho letto sia Coraline sia American Gods, e mi sono piaciuti entrambi. Mi segno pero' the Sirens of Titan.

Trippi - quello di Hornby e Barney's version li ho letti (Barney e' uno dei miei libri preferiti). Lovely bones ce l'ho, ma non l'ho ancora letto. Amos Oz pero' mi fa scendere parecchio la palpebra. Ma visto che mi dai il secondo voto per Atonement lo metto in cima alla (lunga) lista.

Elianto - Clive Barker non mi piace. E davvero non so perche'. In teoria gli elementi per piacermi ci sarebbero tutti, ma non mi prende. Ma l'ho letto in traduzione, sara' quello. Forse dovrei dargli una seconda chance. Mentre Brave new world l'ho letto, e mi e' piaciuto parecchio.

Elle, Angela's ashes c'e' su Kindle, ma costa piu' dei 9.99$ che per me rappresentano il massimo che sono disposto a pagare per un file. Per cui dovro cassare. Di Bazell su Kindle c'e' solo "Beat the reaper", che non ho idea di cosa sia in italiano...

lanoisette ha detto...

credo che blogger si sia mangiato il mio commento.
dunque, dicevo:
concordo totalmente con Annalisa su Atonement di McEwan, che è nella mia Top5 All times. a questo ci aggiungo anche La casa del sonno, di Jonathan Coe (trovi entrambe le mie recensioni sulla mia pagina di aNobii).
tra le letture più recenti direi Il falò delle vanità di Tom Wolfe (ascesa e caduta di un uomo in carriera nella New York degli anni '80) e l'ironia de Angela's ashes di McCourt.

Demonio Pellegrino ha detto...

Noisette, Atonement in cima alla lista, dunque. E sei la seconda che propone angela's ashes, quindi anche quello sale.

gli altri non li ho letti.

Anonimo ha detto...

l'ultimo libro di jon krakauer sullo sfortunato destino di pat tillman: Where Men Win Glory: The Odyssey of Pat Tillman.

illeo ha detto...

ciao demonio.
ti consiglio una bella saga.
il commissario bordelli, di marco vichi.
ambientato a firenze, anni 60, delitti, buona cucina e personaggi per me favoloso.
e affascinanti le storie.

sonasega se li trovi su amazon...
:-)

"4 amici" di david trueba.
bello bello.

illeo ha detto...

....disponibili su kindle, scusa....

gnorante che non sono altro!!!!!!

elianto782 ha detto...

Cosa hai letto di Barker e cosa non ti è piaciuto? ^^
al posto di Huxley allora:
Margherita Dolcevita, di Stefano Benni ;)

Annalisa ha detto...

Scusa, scusa! Ho riletto adesso il mio commento. Elijah e Daneel sono i protagonisti!
In sostanza, voelvo dire di leggere i libri che hanno come protagonisti Elijah e Daneel.
L'autore è sempre Asimov :-))

p.s.: se trovi Trueba, sostengo anch'io la candidatura, ho appena finito "Aperto tutta la notte".
E anche il Vichi del commissario Bordelli è piacevolissimo.
Stop (giuro). Adesso vado a vedere se riesco finalmente a prendermi il Kindle, grazie per il suggerimento.

Demonio Pellegrino ha detto...

Anonimo, lo conosco Krakauer: ho letto into the wild, ma questo no. Lo metto in lista.

Illeo, quelli italiani non ci sono sul Kindle!! E quello di Trueba non lo trovo: ce ne sono vari, ma nessuno il cui titolo corrisponda all'italiano quattro amici...

Elianto, non mi ricordo assolutamente cosa ho letto. Ero giovane. E Benni non si trova!

Annalisa, no, sono stupido io: ci ho anche pensato al fatto che Naked Sun fosse ANCHE un libro di Asimov, figurati come sto messo. Comunque ho corretto.

elianto782 ha detto...

beh se non ti piaceranno i racconti dei libri di sangue lascia perdere ^^

ultimo tentativo:

Ballard: tutti i racconti (sono tre volumi, io sto leggendo il secondo e dicono che il volume uno e due siano i migliori) edito dalla Fanucci ^^ a breve farò una recensione in merito ;)

illeo ha detto...

cuatro amigos, del 1999

marawao ha detto...

Prova con Sayonara, Gangster, di Takahashi Gen'Ichiro.

Dreamy ha detto...

Ciao Demonio, ai libri che ti ha consigliato Annalisa di Asimov ne manca un quarto per completare il ciclo dei robot: Robots and Empire
i titoli in italiano sono:
1)Abissi d'acciaio (The Caves of Steel - 1954)
2)Il sole nudo (The Naked Sun - 1957)
3)I robot dell'alba (The Robots of Dawn - 1983)
4)I robot e l'Impero (Robots and Empire - 1985)

a mio parere il ciclo dei robot è meno bello del ciclo delle fondazioni che già hai letto.
Di tutt'altro genere ti consiglio di leggere (se ancora non lo avessi già fatto) American Psyco di Bret Easton Ellis.

Ciao

Demonio Pellegrino ha detto...

elianto, non e' su Kindle!

Illeo: nemmeno quello e' su kindle.

Marawao, benvenuto/a: grazie, ma nemmeno quello e' su Kindle!

Dreamy, grazie! Il ciclo della fondazione e' stupendo. E american psycho l'ho letto e mi e' piaciuto moltissimo. Patrick Bateman e' un modello di vita.

Michele ha detto...

ciao a me è piaciuto moltissimo "la neve era sporca" di Simenon. Magari lo trovi in inglese sul kindle.
Una domandina: non c'è un feed RSS per questo blog o sono io che devo cambiare occhiali?
ciao e buona lettura

Demonio Pellegrino ha detto...

ciao Michele, e benvenuto! Purtroppo neanche quello c'e' su Kindle...

La tua e' un'ottima domanda. Per esserci c'e', perche' vedo che ci sono lettori abbonati attraverso google reader, ma mi sono sempre chiesto quale sia il mio feed...

LGO ha detto...

Visti gli altri titoli, ti lascio il mio:
Perdido Street Station, di China Mieville
l'ho letto qualche anno fa, ed sono state giornate di rapimento puro.
Fantascienza, thriller, atmosfere tra Dick e Dickens...
ma amici a cui l'ho consigliato l'hanno trovato pesante, quindi se qualcun altro si cimentasse nell'impresa mi piacerebbe sapere che ne pensa ;-)

Demonio Pellegrino ha detto...

LGO, benvenuta! Includo anche questo nella lista...GRAZIE!

mario ha detto...

Un po' in ritardo ecco anche i miei consigli:
Anche se molto probabilmente l'avrai già letta, la trilogia Millennium di Larsson.
Qualcosa di Palahniuk, ti consiglio Soffocare, Invisible Monsters e ovviamente Fight Club.
La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo di Audrey Niffenegger, che è anche ambientato a Chicago ;)
Qualsiasi cosa di Lansdale

Michele ha detto...

allora il tuo feed sarebbe questo
http://demoniopellegrino.blogspot.com/feeds/posts/default
che funziona con google reader, ma per qualche motivo misterioso non sembra funzionare su bloglines.com che è l'aggregator che uso per leggere sul kindle... boh

ciao e buona lettura!

Demonio Pellegrino ha detto...

Benvenuto e grazie. Ce li ho tutti quei libri, ma in versione cartacea. Non li ho ancora letti, ma dovranno aspettare il mio ritorno...

Michele, grazie! Io il kindle non l'ho ancora mai usato per leggere i blog, ma so che e' u a possibilita'. Sui feed io non li ho mai capiti e non intendo capirli...

abo ha detto...

"Una banda di idioti" di John Kennedy Toole!!!

illeo ha detto...

ma su kindle titoli in italiano si trovano??

Demonio Pellegrino ha detto...

Abo, gazie!

Illeo, non su amazon, pare.in un commento al post successivo a questo Stefano indica il link a ebook di ibs

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...