03/01/08

Strano: proibire il fumo nei parchi a Napoli non ha risolto l'emergenza rifiuti

Guardare le immagini di Napoli con l'immondizia in fiamme ormai mi suscita dentro una tale repulsione, una tale rabbia, che non saprei spiegare.

Quello che mi ha colpito di piu' è stata la totale assenza delle istituzioni locali. Mi potrei sbagliare, ma non mi pare di aver visto una sola intervista dei vari sindaci o presidenti di regione. Bada bene: non sono uno di quelli che pensano che l'emergenza (ma si puo' davvero chiamare emergenza una cosa che dura ininterrotta da 15 anni?) sia - solo - colpa della sinistra al potere a Napoli. Ma è sconcertante come la Iervolino non si senta in dovere di dire un cazzo.

Pero' forse ho una spiegazione. Voglio essere indulgente nel 2008, è una delle mie risoluzioni. Ecco, forse la Iervolino non parla perché è in stato di schock: ma come, lei aveva proibito il fumo nei parchi pubblici per migliorare la qualità dell'aria di Napoli nel novembre scorso, (ne avevo parlato qui) e nonostante questo l'emergenza rifiuti non è svanita???

Ma vi rendete conto dello schock? Immaginatevi un dottore che di fronte a un paziente malato di cancro gli ordina delle pillole per l'alitosi...ecco, immaginatevi la sorpresa di cotanto luminare nello scoprire che, nonostante questa cura meravigliosa che ha somministrato al paziente, questi sta ancora morendo di cancro...

Lo stesso per Napoli. Non vedo altra spiegazione.

11 commenti:

dreamy ha detto...

sono anni che da napoli partono i rifiuti per la germania, dove reciclano tutto il possibile, poi ci fanno le golf che ci vendono a 30.000 euro. non sarà forse il caso di fare qualcosa anche noi in tal senso?

MARGY ha detto...

bello..incominciamo l'anno già con l'incazzatura a 1000!..
la Iervolino secondo me non cura il problema dell'immondizia perchè forse per lei è tutto regolare..se vai per vedere, in casa sua è la stessa cosa!..non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire!.. anche se in questo caso si dovrebbe dire "non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere" !! :(

Demonio Pellegrino ha detto...

Dreamy, nooooo, e perche' mai? I termovalizzatori fanno venire il cancro, non lo sapevi? Lasciare la sporcizia per strada, e lasciare che bruci e' molto, molto piu' salutare, vuoi mettere?

Margy, secondo me non si fa vedere in giro perche' sa che altrimenti danno fuoco anche a lei. lei e napolitano mi paiono due marie antoniette pre rivoluzione francese: s'incontrano nei palazzi per discutere e lanciare appelli mentre la citta' brucia nel fetore.

pytta ha detto...

oggi dal telegiornale delle 13 "bruciare i rifiuti sprigiona la pericolosa diossina, è bene che i napoletani lo sappiano....ma magari già lo sanno...." oppure, riprese oscurate, illuminate da cumuli di immondizia in fiamme e voce in primo piano "...allo stato deve costare cara questa immondizia....." azz....ed io pensavo....quanto sono stupidi sti napoletani, anzi no! quanto siamo stupidi noi italiani....in fondo siamo tutti nella stessa barca. perchè le conseguenze le pagheremo tutti noi....forse l' unica cosa dalla quale ci sialviamo è l' olezzo.

Demonio Pellegrino ha detto...

Pytta- sul fatto che alla fine a pagare il conto saranno i contribuenti italiani non c'e' dubbio. C'e' gia' chi propone nuove tasse sugli imballaggi peer risolvere l'emergenza. Cioe' si dice "siccome non siamo capaci di smaltire i rifiuti, mettiamo una tassa sugli imballaggi, cosi' costano piu' cari, la gente compra meno, e abbiamo meno rifiuti". Azz, dei geni.

Cristian ha detto...

Il problema è che 'sta gente non vuole la propria immondizia.
Ipocritamente, preferisce spedirla a casa d'altri.

Demonio Pellegrino ha detto...

Cristian, ci sarebbe da fare un post sul perche' ste cose capitino solo li', tra l'altro....

Marco ha detto...

non è possibile che l emergenza rifiuti sia sempre a Napoli..
sembra un must.
Io proverei a mettergli la spazzatura a casa alla jervolino, tempo du secondi emergenza risolta.. va tutto bene finche non tocchi la roba loro, è sempre stato cosi'.

Ciao demon

ps come va la schiena? ^^

Mark

Demonio Pellegrino ha detto...

Ciao marco, concordo...vedrai come muoverebbero il culo...

La schiena finalmente comincia a migliorare. Per il 24 saro' prontissimo...

Giovanna Alborino ha detto...

si preoccupano del fumo nei parchi e dimenticano l'immondizia che vi e'..
i danni che provoca alla salute, altro che sigarette..

nicolabel ha detto...

Proprio ieri ho scritto sul mio blog un post dove propongo di mettere una tassa (che ho chiamato accisa) sugli imballaggi.

Il bello è che lo si può fare senza avere la necessità aumentare le tasse: basta ridurre l'IVA a parità di pressione fiscale complessiva!

Se ti via vieni a leggere.

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...