16/06/08

Commenti sparsi

  • Dire - come fanno i cialtroni europesti alle vongole che hanno commentato il risultato del referendum irlandese - che il voto irlandese è una vergogna anche alla luce di tutti i soldi che l'Irlanda ha ottenuto dall'Unione Europea è un po' come dire che un figlio che rifiuta le molestie sessuali dei genitori è un ingrato perché comunque i genitori gli danno da mangiare, e suvvia, potrebbe alla fine per gratitudine farsi molestare come gesto di riconoscenza. Vi fa schifo questo ragionamento? Anche a me. E dovrebbe per l'appunto farvi schifo il discorso sull'Irlanda, perfettamente in linea con le cazzate del pensiero unico europeo. Ero sicuro che l'ottimo Mercato Unico avrebbe scritto un pezzo sulla questione, ma vedo che rimanda ad un altro post molto ben scritto da Conservative Mind...per cui lo faccio anch'io.
  • Sempre sulla stessa questione: già nel 2005, Francia e Olanda dissero No alla costituzione sovietica europea. Questo trattato reintroduce le stesse cose, in versione abbreviata. Cioè la democrazia in Europa funziona cosi': vuoi tu accettare queste belle regole che noi capi europei abbiamo deciso? Si'? trionfo della democrazia! No? FASCISTI!!! NAZISTI!!!! RIPETIAMO IL VOTO. Cosi' si fa. Una roba da Romania dei tempi d'oro. E' anche scorretto dire che tutto è bloccato per colpa dell'Irlanda: direi che tutto è bloccato GRAZIE all'unico paese che ha concesso al proprio popolo di votare su una questione tanto importante...
  • Cambiando argomento, leggo che Cobogli Gigli vuole portare a termine la sua missione di distruggere definitivamente la Juventus. Dai, Cobogli, vendi Trezeguet, non rinnovare il contratto a Nedved e neanche a Camoranesi. Tranquillo che in finale per la Mitropa cup col Pisa ci arrivi comunque.
  • Vedendo le foto della Bellucci mi pare sia un po' svaccata.
  • Leggo anche sul corriere che si fanno ricerche sul perché i film hard eccitino gli uomini. Ve lo spiego io in due minuti: perché ci sono le donne nude che trombano e fanno porcate. Me lo date anche a me un premio scientifico?

20 commenti:

Elisa ha detto...

anche a me lasciano sempre basita le notizie di ricerche sulle cose più disparate, cioè il sapere che qualcuno viene pagato, magari da me se ha valenza scientifico/medica, per scoprire se le scimmie quando scureggiano gni pizzica il culo, o se 2,000,000,000 miliardi di anni fa ci fu un'eclissi di sole, e se si come hanno reagito i presenti, mi fa... come dire... incazzare?
e ora non ci chiappano nulla su chi è l'assassino del delitto di Meredith o di quell'altra scemerella di Cogne, ecco queste cose mi fanno riflettere.

Demonio Pellegrino ha detto...

Ciao elisa, a volte davvero mi cascano le braccia...

ventiseitre ha detto...

Ma una volta il popolo non era sovrano? Se gli irlandesi hanno scelto così, che così sia. Mi sarei incazzato se fosse stato un governo a porre il veto, non se lo fanno i cittadini.
E comunque Trezeguet per una venticinquina di milioni di euro si può anche vendere.

Demonio Pellegrino ha detto...

il popolo e' talmente sovrano che sulle questioni fondamentali come dare pieni poteri a un gruppo di burocrati europei o la possibilita' a un altro governo di decidere per l'italia, non lo si fa votare.

Cobogli e' un quqquaraqqua'. Deve andarsene. E' un interista travestito.

leox ha detto...

Concordo con Elisa, in pieno. Sono anni che appaiono 'sti trafiletti sui giornali coi resoconti di queste ottime 'ricerche scientifiche'. Ma si vergognassero :-(
Purtroppo, temo, nulla avviene a caso, e se qualcuno sovvenziona questi eminenti scienziati, avrà il suo tornaconto, diretto o indiretto.

Interessanti le considerazioni sul voto irlandese (e anche il post su A Conservative Mind). Vorrei capire però una cosa, quindi domando a tutti gli avversori di questa poco popolare idea di Europa: è solo una questione di come, cioè del modo in cui l'Europa unita si deve 'costituire', oppure è proprio l'idea di E.U. che a tanti non garba? E' una domanda forse banale, ma per me importante. Io ad esempio in teoria sarei europeista, direi mondialista se solo fosse possibile. Chiaro però che questi aborti di costituzioni piovuti dall'alto e basati sulle confusionarie idee (?) di pochi burocrati non mi aggradano. E nemmeno ovviamente mi garba l'euro, se inteso come pretesa di dare una unità inesistente sulla base di una astratta moneta unica. Però vorrei sapere se ci siano o meno altre soluzioni, o se siamo condannati a chiuderci in cortili sempre più angusti, a smicciarci di traverso attraverso il filo spinato. Boh?

firmato: uno un po' confuso...

wiki ha detto...

Ho letto l'articolo con vivo interesse scientifico. Secondo me, il risultato migliore della ricerca è che hanno stabilito anche che gli uomini NON si eccitano guardando documentari di pesca, e per fare ciò hanno usato un sofisticatissimo strumento (il "pletismografo penile") che misura la "tumescenza" dell'organo sessuale!!! o buon dio, avessero chiamato me, che pure sono miope, gli avrei dato la risposta a colpo d'occhio... e che il pletismografo lo usino per misurare la tumescenza delle loro teste di...!!

elle ha detto...

quando sento parlare di Ue costantemente sono pervasa da un sento di angoscia e di rimbecillimento allo stesso tempo. mi viene in mente l'accanimento terapeutico, non so perché...mi sembra che ancora una una volta sia dimostrato quanto la politica sia lontana dal sentire comune, inconciliabile con le vere esigenze di noi, perchè no?,cittadini europei. pessimismo cosmico?

Demonio Pellegrino ha detto...

Leox, elle = e' un disrcoso lungo. Il paragone con l'accanimento terapeutico e' molto calzante. Per quanto mi riguarda io personalmente sono contrario sia alle modalita' sia al principio di fondo. Mi spiego: un'europa megastato in cui un megagoverno decide per tutti, non mi va bene. Non siamo uno stato. E quando facciamo finta di esserlo (come con la politica monetaria dell'euro) ci sono regioni d'europa che soffrono come cani perche' gli si e' tolta la eva monetaria, che ora e' in mano a signori che non rispondono a nessuno. E poi mi parlano di democrazia.

Sul merito poi: io sono per un'europa lunghissima, dal portogallo agli urali, e oltre. Una bell'area di libero scambio, senza barriere. ma non per un mega stato dove burocrati che anche loro non rispondo a nessuno decidono della mia vita nel silenzio ovattoato degli uffici grigi di bxl.

Wiki: il pletismografo penile non l'avevo mai sentito.

wiki ha detto...

Mah, anch'io sull'Europona sono perplessa: all'inizio mi sembrava un'ottima cosa, l'euro è effettivamente comodissimo quando si viaggia, ma poi... legiferano su cose assurde (tipo: niente più lardo di colonnata, perchè le grotte dove viene stagionato non sono igieniche... ma ve possino!), sperperano i soldi in progetti inutili (ho esperienza di FSE, purtroppo...), imbrigliano la libera inziativa con vincoli tipo le quote latte... mah, mah, mah, diecimila mah...

dem, il pletismografo penile è citato nell'articolo che hai linkato e che mi sono letta per benino facendomi delle grasse risate, più sulle modalità dell'esperimento, che sulle finalità. in fondo, si trattava di capire quale area cerebrale comandi l'erezione (parere personale: vogliono trovare un'alternativa psicotropa alla pillolina blu), ma immaginarmi questa schiera di uomini seduti senza mutande a guardarsi i documentari di pesca, Mr. Bean e Cicciolina con il caschetto in testa per la risonanza magnetica e uno strano aggeggio (me lo immagino tipo casco del parrucchiere versione ridotta) attaccato al coso... :D

elle ha detto...

scusa, rileggo ora una notizia sul tuo post che ha dell'incredibile: la Bellucci svaccata?!!!!????!!!!cos'è? fantascienza?non è che ci faranno una ricerca applicata col pletismografo penile anche su questo??

Demonio Pellegrino ha detto...

wiki - io sono piu' che perplesso.

Elle - dai, un po' svaccata lo e'! A me tra l'altro non e' mai neanche piaciuta...tranne che nel film ricordati di me, dove non era truccata a fenomeno.

elle ha detto...

ma la Bellucci è un fenomeno!e che altro potrebbe essere?(comunque: definisci svaccata)e in Ricordati di me, che tra l'altro hanno avuto il coraggio di mettere in programmazione proprio ieri sera in concomitanza con la partita dell'Italia, è bella , come in tante altre occasioni...

Demonio Pellegrino ha detto...

svaccata nel senso che ormai c'e' carne tremula che straborda. Diventera' una triste gina lollobrigida.

Ricordati di me e' un grandissimo film, infatti ieri sera mi sono innervosito nel vedere che lo avevano programmato. Che cialtroni scalzacane.

elle ha detto...

oh mamma!presentata così la fai sembrare una povera alcolizzata sul viale del tramonto...però non mi fare fare commenti su un monumento nazionale come la Lollo. prima di tutto bisogna avere un gran rispetto per una che ha il coraggio di farsi vedere in giro sistemata in quel modo, secondo, come tutte le cariatidi come lei, quando la vedo mi mette troppo di buonumore! no, no la Gina è troppo avanti!

(scalzacane?eh eh !tu mi stupisci!)

Demonio Pellegrino ha detto...

no dai, elle, te prego, la lollo no!!!! Nun se regge...non so se mi fa piu' tristezza lei o la loren. Ma una donna che sappia comportarsi e vestirsi come la propria eta' richiederebbe, no, eh?

Perche' ti stupisce lo scalzacane??

elle ha detto...

a me fanno sbellicare dalle risate e, anzi,più si prendono sul serio e più diventano comiche; se poi parlano è il massimo. ho rivisto la Loren in uno spezzone di un programma:finta come i soldi del monopoli a ridere di battute che probabilmente non capiva,stoicamente impalata perché se tentava di muoversi più del necessario rischiava di farsi saltare tutte le cuciture..che dire?a me viene da ridere. La lollo e la loren sono delle caricature fantastiche.
comunque non c'è da meravigliarsi.di persone che non riescono a darsi un perchè cadendo nel ridicolo ce ne sono quante ne vuoi e non solo di quell'età.


mi è sembrato buffo che tu usassi quel termine...

Demonio Pellegrino ha detto...

si si la loren e' forse peggio. perche' la lollo si vede che forse non ci sta piu' con la testa, mentre la loren ci crede ancora. E il problema e' che nel conformismo dilagante la si lascia credere...

scalzacane mi piace un sacco come parola.

elle ha detto...

mah, io le trovo innocue; forse si chiude un occhio per rispetto a quello che hanno rappresentato o forse perché ogni tanto fa comodo rispolverare questi personaggi o forse perché in giro c'è anche di peggio.


vedi,imparo sempre qualcosa,pensavo che avresti offeso i palinsesti televisivi in termini meno...raffinati!

leox ha detto...

Sulla Loren si espressero magistralmente, molto tempo fa, gli allora CCCP:

facevi 'a pizza a Pozzuoli
e 'a burina a Roma
e mo' tu fau la svizzera, abiti a Nuova York
Sofia bella Sofia
Sofia dell'altrui brame...
"Mmmhhh, quant'è bello, in progresss, 'sto cazzo di reame!"

Sui dubbi di Wiki, ovviamente, concordo, e anche un po' sulle tesi di Demonio. Sempre più confuso...

Demonio Pellegrino ha detto...

non sono innocue, elle. I miei nervi ne risentono....

Leox, grande citazione!!!

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...