10/12/08

Giusy Ferreri

La prima volta che sentii alla radio una canzone di Giusy Ferreri non sapevo che fosse Giusy Ferreri. Era una sera d'estate italiana. In macchina, con mia sorella, sento questa smaccata imitazione di Amy Winehouse. Li' per li' penso che sia una roba di Zelig, una parodia del cazzo. Tipo quella di "Siamo una squadra fortissimi". 

 - Chi cazzo è questa troia?, chiedo a mia sorella, in macchina con me. 
 - Una cantante. 
 - Grazie al cazzo, Sara. No, ma voglio dire, è roba vera? 
 - In che senso? 
 - Nel senso che è una cantante vera, o è una parodia di Bisio? 
 - No, è una donna, non è Bisio. 
 - Cazzo, Sara, voglio dire, è una cantante vera, che fa veramente canzoni cosi' del cazzo, o è un personaggio di Zelig????
 - Ah, in quel senso!
 - Eh...
 - No. 
 - No che? 
 - E' vera. 
 - Che paese di merda che è l'Italia. 

Un paio di mesi dopo, sempre estate, leggo che tale Giusy Ferreri è prima in classifica in Italia. Siccome ogni anno, per cercare di non perdere il contatto con le cose italiane, mi compro uno o due CD di musicisti italiani (non voglio fare la fine di quelli che pensano che la musica si sia fermata al 1997...), decido di comprarmi questa Giusy Ferreri. 

Non ci potevo credere. 

Ho buttato il CD dopo il primo ascolto. 

Ma che, davero davero???

38 commenti:

GIuseppe Verdi :-p ha detto...

demonio...

e per fortuna non abiti in italia... la trasmettono a ciclo continuo...


e la cosa che mi fa più rabbia è che avendo sentito la Ferreri prima del successo, quando cantava normalmente, ti posso dire che aveva pure una bella voce, ora mi disgusta...

Camillo ha detto...

Io sono anche solidale..., ci mancherebbe..., lassù, tra la Gran Place ed il Pupo che piscia..., ma - Santi Numi - è come comprare una Aprilia Mana e poi lamentarsene (ehh, crudeltà gratuita).

Anonimo ha detto...

Scusa se mi permetto, ma non credi che un po' meno di turpiloquio renda comunque possibile la libera espressione delle proprie idee? O pensi che solo adeguandosi ad un linguaggio trivio si è in grado di incidere su chi ti legge?
Ciao
Claudio

Demonio Pellegrino ha detto...

Giuseppe benvenuto, non l'ho mai sentita cantare normale... ma ti credo sulla parola.

Camillo - questa te la faccio pagare.

Claudio - ogni critica e' benvenuta. io non mi adeguo ad un linguaggio trivio. Questo e' il linguaggio mio...

Anonimo ha detto...

Complimenti!!
Claudio

Demonio Pellegrino ha detto...

Grazie!

Frangia ha detto...

Se mai dovessi sentirti veramente triste, ma triste trise che più triste non si può, allora vai su youtube, digita TONI MAIELLO e vedi che Giusy Ferreri ti sembra pure ganza.
E non è uno scherzo.

Demonio Pellegrino ha detto...

stasera provvedero'.

miriam ravasio ha detto...

Invece a me piace moltissimo. Sono così poche le canzoni che puoi cantare veramente, quando i sospironi non bastano!
L'ascoltai, per la prima volta molti mesi fa, e mi colpì la sua voce e la sua energia e così chiesi a tutti il nome: ma questa chi è? fra i miei conoscenti non la conosceva nessuno, rimediai da sola, ricordandomi che la stessa cosa mi era già capitata con Zucchero dopo la sua prima apparizione con Donne, du du...in cerca di guai.
Anche allora chiesi agli amici esperti di musica: ma Miriam, sei fuori? Due anni dopo, ognuno di loro conosceva tutti i testi delle canzoni a memoria: solo una sana e consapevole libidine salva gli uomini dallo stress e dall'azione cattolica...
Ciao Demonio, non diventarmi un tenero angioletto da giardino...
La Ferreri è forte e merita il rispetto di chi sa guardare con disincanto alle luci dei sistemi. Ho ascoltato una sua intervista: c'è da imparare, credimi.
Baciotti, miriam

Annalisa ha detto...

Ecco, così mi sento proprio tagliata fuori. Chi è 'sta Giusy?

TheKan ha detto...

Grande Demonio! Anche se non mi toglierò mai la soddisfazione di buttare via un CD in quanto non comperò più CD!

Per il linguaggio trivio... uhm.. sono settimane che penso ad un ipotetico primo post di un ipotetico primo blog.. e mi sono fermato perchè mi veniva il linguaggio trivio.. quasi quasi lo pubblico! Un unico post un unico blog e poi chiudo baracca!

elle ha detto...

Checco Zalone che fa la Ferreri non è male però, trivio che non sei altro!

WP alias Simona ha detto...

Ma tua sorella te l'ha spiegato da dove salta fuori questa Giusy, vero?
X factor!!!!! Credo che te l'abbia detto. In effetti se si pensa che era una cassiera all'Esselunga di strada ne ha fatta.
Devo essere sincera a me non dispiace e se te lo dice una che per anni , anzi secoli ha solo ed esclusivamente ascoltato musica d'oltremanica, allora... orta mi dirai:"forse é meglio che ritorni alla musica d'oltremanica", ma non é che anche lassù ci stanno propinando di meglio!

Ah già...aspetta di arrivare alla prossima estate. X factor ricomincia il 15 gennaio con una nuova infornata di talenti

Lara ha detto...

....
I puntini indicano la totale ignoranza da parte mia a proposito della signorina suddetta. Lo so, è grave.

Demonio Pellegrino ha detto...

Mriam, ma io non contesto che la voce magari sia anche buona...ma proprio non ci mette niente di suo, copia e basta quella drogata sporca di Amy...roba da chiederle i diritti d'autore...

Annalisa, sicuramente l'hai sentita, ma non conosci il nome...

The kan - mi pare un'ottima idea. Molto avanguardista. Fallo e ti linko.

Elle - ma noi toscani siamo cosi', non ci si puo' fare nulla. maremma maiala.

Simona - mi apri un mondo, non me l'aveva spiegato la mi sorella. ora le faccio il culo.

lara - ma dai che anche tu devi averla sentita per forza, anche per sbaglio. magari non sai che sia lei...

Anonimo ha detto...

e pensare che novembre è pure finito...

Pikkio (meno!)

Demonio Pellegrino ha detto...

ma non si chiamava novembre quella che si sentiva d'estate...o si'?

venti ha detto...

No, quella che si sentiva in estate era Non ti scordar mai di me, o qualcosa del genere. Novembre è uscita (che te lo dico a fare) a novembre. Ed è davvero una cosa che guarda io c'ho provato ma niente.

miriam ha detto...

Demonio, effettivamente Novembre è anche un po' demenziale, ma il bello sta proprio lì...
@ Annalisa: vai su youtube, digiti il nome e riconosci tutto al volo...
ciao, miri

Anonimo ha detto...

Che cazzo ne so! So' tutte uguali...

il pikkio sboccato

Demonio Pellegrino ha detto...

venti, ecco, bravo, quella, non ti scordare mai di me. quella li'. Novembre non l'ho sentita, grazie a dio. Ero in australia.

miriam: tu l'hai detto.

Pikkio - sei veramente trash.

miriam ha detto...

Demonio, lo sai che il video della gelmini ritarda di moltissimo l'apertura della pagina? O sta capitando solo a me?
ciao, miri

CIANA town ha detto...

a parte il fatto che questa ha un nome che quando lo sento mi viene in mente la Girella...o la Fiesta...o altre merendine...Non ti Scordar mai di me mi ha fatto venire voglia di scordarmene eccome...Novembre è da taglio della vena. Dico io, ma scrivere qualcosa di allegro tipo Dammi 3 Parole Sole Cuore Amore, no eh? Certo...se non sbaglio (correggetemi pure) Novembre gliela ha scritta nientepopòdimenoche quel grandissimo ottimista di Tiziano Ferro...comuenque Demonio sei stato bravo: hai comprato il CD! Invece di buttarlo potevi riciclarlo come regalo di Natale: sai che botta di allegria per chi lo riceve...mi vedo la scena: uomo/donna lasciato a pochi giorni dal Natale...divano, lucine dell'albero accese, piattino con fetta di panettone, lacrima in arrivo e in sottofondo "anovembreeeeeee".....

Demonio Pellegrino ha detto...

miriam, io non ho problemi.

Ciana, tiziano ferro non e' malaccio se sei in crisi depressiva. sere nere non e' male davvero.

comunque mi piace il quadretto che proponi per natale...

miriam ha detto...

E' bellissimo discutere anche di queste cose! Ho ascoltato SE-RE NE-RE. Comunque come istigazione al suicidio, nessuno, fino ad ora ha superato Claudio Lolli. Se non lo conoscete, forse non potrete capire, però, solo per un attimo cercate di immergervi nella seguente situazione.
Io, ingessatissima (dal seno ai piedi) sull'auto che da Bologna mi riportava a casa; depressa, perché quella gabbia dovevo tenermela per sessanta giorni (60!)e mio fratello cosa mi fa ascoltare? Claudio Lolli: con la sfortuna incredibile che ho chissà se a morire ci riuscirò (ritornello base della raccolta ).
Perforza, direte voi, che ti piace la Giusy!!!
Un abbraccio a tutti.

iriam

Skeight ha detto...

Anche io questo estate avevo parlato - malissimo - di Giusy Ferreri, di cui in effetti non riesco a capire il successo.
E' buffo che hai citato Checco Zalone, perché lui qualche tempo fa ha fatto una parodia della Ferrei davvero esilarante (che purtroppo ha poi rovinato duettando con lei, sempre a Zelig).
Ciao, a presto

Demonio Pellegrino ha detto...

miriam, claudio lolli non lo conosco...vedro' di rimediare, SENZA comprare il cd...

Skeight, ho letto ora quello che hai scritto (il link che hai messo pero' non funziona...ho dovuto cercarlo sul tuo blog). hai ragione. Il testo non ha senso.

Sta cosa di Checco Zalone e' interessante. Perche' vuol dire che davvero e' talmente ovvia come imitazione...

simona ha detto...

Se si vuol parlare di canzoni da suicidio o affini (scenetta di CIANA rende veramente l'idea) metteteci pure anche l'ultima di Giorgia, splendida non c'é che dire, quella della DIVINA Pausini (Invece no), per non parlare di quelle di Jovanotti (la prima e la seconda), per passare a Vasco e tornare a Tiziano Ferro, insomma questi sembrano che si siano messi d'accordo per far star male la gente!

Vi invito cmq se avete dieci minuti di tempo(Demonio se hai il satellite e becchi la rai due) alle 19,00 ci sono i casting della pross edizione di X factor. E' la mia mezz'ora di risate quotidiane.
Potrebbe essere il diretto concorrente di ZELIG!!!

Demonio Pellegrino ha detto...

simona, cavolo, non ne conosco neanche una...ma a me giorgia piace molto. un talento sprecato, perche' a volte i suoi testi sono veramente da calci nel culo (tipo il girasole). Ma gocce di memorie era bellissima.

A sto punto le selezioni di X factor ci tocchera' guardarle...grazie per la segnalazione!

Anonimo ha detto...

Esco a comprare delle lamette.

the pikkio

Francesco ha detto...

Demonio caro, ma come hai fatto a inguaiarti così? Comprare un cd... non si fa e te lo dice un pirata semi-professionista! Ma poi sarebbe anche giusto se fosse un disco, chessò, dei REM, per cui gli euri spesi valgono anche la pena... ma Giusy Ferreri no! A parte il fatto che, secondo il mio opinabile parere, un disco lo si può comprare quando un pò s conosce il contenuto, per evitare di buttare i soldi dalla finestra, ma Giusy Ferreri è soltanto da mettere sotto le ruote di un suv e farci retromarcia per evitare che sia rimasto qualcosa di integro!
Demonio, non mi ricadere mai più in tentazione...

Frangia ha detto...

Beh, Demonio, se ti è piaciuta Gocce di Memoria (una delle mie preferite di Giorgia) di certo apprezzerai questa http://it.youtube.com/watch?v=ZsB6phYhvOQ&feature=related .

con affetto

Demonio Pellegrino ha detto...

mmm, francesco, figurati che io sono ancora uno di quelli a cui piace avere il suo bel cd sulla libreria...sono grave????

Frangia, non mi si apre...

Francesco ha detto...

No, non sei grave. E' la stessa sensazione che si prova ad avere un bel libro tra le mani, sentirne l'odore, apprezzarne lo stile della scrittura, leggerlo con piacere, sentirlo al tatto tra le mani sfogliandone le pagine. Ecco, avwere un disco ( non piratato ) vuol dire anche soffermarsi sulla veste grafica, sul libretto ( in tanti dischi c'è pure quello ),ecc. Ma attenzione alla musica! Se il contenuto non èall'altezza della forma tanto vale lasciar perdere...
Non è grave, ma IO, fossi in te, non sarei tanto contento di ritrovarmi la Giusy Ferreri in libreria. Ma poi figurati, è un fenomeno passeggero: come ogni prodotto delle mafie, pardon, volevo dire case discografiche, svanirà in un sol colpo e tra una ventina d'anni la rivedremo da Papi a Meteore ricordandola come si ricorda un leggero brucior di c**o.

P.S: Demonio, non mi complimenterò mai abbastanza con te per le risate che ho fatto sulle copertine dei dischi in tua assenza. ;-D

Demonio Pellegrino ha detto...

sui libri non potrei essere piu' d'accordo. Assolutamente.

Mi fa piacere per le copertine dei dischi...erano divertenti, effettivamente.

lauraetlory ha detto...

A novembre, la città si spense in un istante...

Ma nessuno ha spento ancora lei. Si, Demonio, davero davero :-(

E dobbiamo dire grazie a X-Factor.

Anonimo ha detto...

GIUSY FERRERI è UNA CANTANTE BRAVISSIMA ... LA MIA CANTANTE PREFERITA.... HA UNA VOCE PARTICOLARE KE PUO PIACERE O MENO... E POI NON C'è BISOGNO DI DIRE TUTTE QUELLE PAROLACCE!!!
CMQ... CIAO A TUTTI

Giovanna Alborino ha detto...

giro un po' e vedo che non sono la sola a detestarla...
il suo lavoro era continuare a fare la commessa...

i cantanti di una volta oggi non esistono piu'...

a presto

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...