04/12/07

Voci dal fronte

Notizie a caso, sull'Islam:
  • Una maestra inglese ha rischiato la condanna a morte per aver permesso alla propria scolaresca di chiamare "Maometto" l'orsetto di peluche. Lo ripeto? Forse non avete capito la gravità del fatto? Una maestra inglese ha rischiato la condanna a morte per aver permesso alla propria scolaresca di chiamare "Maometto" l'orsetto di peluche. Poi pero' è stata perdonata. Cioè, ha passato comunque 10 giorni nelle prigioni sudanesi (che immagino perfette da un punto di vista igenico e del rispetto dei diritti umani), per aver commesso un tale crimine.
  • Un imam libanese ha detto parole rivoluzionarie: secondo lui, la donna ha il diritto di difendersi se il marito la picchia. Ovviamente, voci indignate si sono levate alte nel cielo per attaccare parole tanto abominevoli, e difendere i veri precetti della Vera Religione. Infatti, non sia mai che la donna si ribelli al marito che la picchia per cercare di educarla. Ecco, come dire...ma sono soltanto io che provo ribrezzo a notizie del genere? Dove sono le femministe sempre pronte a stracciarsi le vesti per una parola del Papa? Mah. (Grazie a Gandalf per la segnalazione)
  • Un museo dell'Aia ha deciso di non esporre arte offensiva verso l'Islam. O meglio. Di non esporre arte che gli islamici locali avevano usato come scusa per fare casino ancora una volta. Quando ho letto il titolo pensavo, dai, ci risiamo, hanno rifatto Maometto come un maiale, o chissà cosa. Ma no. La foto incriminata era quella di due uomini dal titolo "Adamo ed Ewald", che indossavano la maschera di Maometto. I curatori del Museo, per evitare grane, hanno subito tolto la foto, opera di un'iraniana. Domanda: da noi ci sono rivolte epocali quando il comune di Milano proibisce una mostra dove ci sono statue della Madonna che piangono sperma (tutto vero), mentre qui tutti zitti. Ma come? E diritti degli omosessuali? E tutto il carrozzone del politicamente corretto dov'è?

Quando smetteremo di calarci le braghe?

13 commenti:

pytta ha detto...

Quando leggo qualche tuo post dove parli di islam mi viene in mente la fallaci e la sua famosa trilogia.....sai che nn sono mai riuscita a finirla? non perchè nn fosse interessante, ma perchè era sconvolgente la realtà alla quale ci metteva di fronte, sconvolgenti i cambiamenti, sconvolgente il lassismo imperante...come appunto fai notare tu. Il polverone sollevato da OF non ha però sortito l' effetto desiderato... Ma, come ho già osservato una volta, non sono le femministe a doversi attivare, ma in teoria i fantomatici politici che guidano il paese, Ti dirò....io sono d' accordo con quei comuni che hanno adottato delle misure restrittive nei confronti degli stranieri e la relativa residenza. Ben cosciente del fatto che si impedisce anche a persone oneste di arrivare da noi.....ma questo è lo scotto da pagare. Non solo da noi ma anche da parte loro.

Demonio Pellegrino ha detto...

mai mi fu fatto complimento piu' gradito...

Gandalf ha detto...

e' troppo tardi Demonio, perche' essendoci gia' calate le braghe troppe volte ce lo hanno gia' messo in quel posto, e non avendo intenzione di toglierlo non possiamo piu' rimetterci su i pantaloni...

se solo ci riprendessimo tutti il diritto di dire le nostre VERE opinioni e avessimi tutti il CORAGGIO di dirle queste benedette opinioni, allora forse ci sarebbe una via di uscita...

cmq a volte anche i pretuzzi cattolici se ne escono con le loro belle strunzate: l'ultima e' stata l'oscuramento della publi natalizia della Red Bull > http://www.corriere.it/cronache/07_novembre_30/Re_Magi_spot_Redbull_dac254e0-9f64-11dc-8807-0003ba99c53b.shtml

Gandalf ha detto...

A proposito: io la trilogia l'ho letta tutta, e dopo averla finita volevo imbracciare un fucile e sparagli nel cu.o a tutto, scusate l'eufemismo...

A tal riguardo, ecco un link iteressantissimo:

http://www.iostoconoriana.it/site/news.php

Demonio Pellegrino ha detto...

Gandalf, attento a dire le tue vere opinioni, perche' con le nuove linee guida adottatae dall'UE sul razzismo e la xenofobia, non appena critichi una religione ti becchi una bella denuncia. Roba da EUSSR, come dicono gli amico di http://mercatounico.blogspot.com

Peccato non essere a Firenze il 7 dicembre. Ci andrei volentieri. Fantastico il sito.

Carla ha detto...

Gandalf, gli stessi istinti che hai provato tu, li ho provati io appena finito i libri della Fallaci.
Sarò forse ottimista, ma credo che la situazione non può che migliorare, per quanto riguarda il mondo islamico. Agli imam non è più consentito continuare a isolare i loro fedeli sotto una campana di vetro, come hanno fatto per decenni. Questa è l'epoca di internet, della globalizzazione aggressiva, della comunicazione sfrenata. Più comunicazione = più consapevolezza che esiste un universo oltre le mura della moschea.
Secondo me, è questione di tempo.

Demonio Pellegrino ha detto...

Ciao Carla, temo che tu sia ottimista. Internet non è che un mezzo, cosi' come la comunicazione. Tutto dipende dal messaggio che comunichi. E il problema è che mi pare che gli islamisti lo usino a iosa, internet, ma non per comunicare progresso...

Comunque spero tu abbia ragione e che sia solo questione di tempo. Quello che mi piacerebbe vedere pero' è la preparazione di un Piano b. Cioè, se questi non ci arrivano da soli, e continuano a volerti tagliare la testa perché hai messo una gonna troppo corta (notizia di questi giorni in Iran), che si fa?

Gandalf ha detto...

sa...
po...
ne...

Il Nero ha detto...

In che senso gandalf il mago??

Giovanna Alborino ha detto...

noi e' vero che stiamo rovinati in Italia, ma altri paesi stanno peggio!
esiste un posto tranquillo dove vivere?
all'isola dei famosi si sta bene?
un bacio
gio

Suglir ha detto...

Io sono molto pessimista, credo che l’Europa sia ormai terra di conquista per l’Islam.

Questo è il loro momento, gli europei sono molli e indifferenti.

Oppure tanto preoccupati di non essere considerati intolleranti da accettare ogni altrui intolleranza (vedi croci al muro o piccole santelle).

Oppure tanto accaniti contro il Nemico America da non vedere che vi è un pericolo tanto più grande che preme alle nostre porte e che vuole distruggere il nostro modo di vivere, sentire e pensare.

Sui compagni/femministe/no global poi ho un enorme dubbio, ma come è possibile che non vedano questo immenso pericolo?
Cosa pensano che succederà che so a Luxuria?
(per me resta uomo visto che lui ha i cromosomi XY, ma non penso certo di prenderlo a frustate, viva come gli pare!)

Purtroppo, come dicevo, io sono pessimista: alla fine la cultura Europea resterà solo sui libri. Penso sarà un processo ancora molto, molto lungo, ma le braghe non le tireremo più su.

Demonio Pellegrino ha detto...

Suglir, condivido il tuo pessimismo cosmico...

Suglir ha detto...

Io penso anche che resisteranno America e Australia e sopratutto che l'Islam avrà mai la Cina!

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...