14/10/09

Repubblica e il corpo della donna

Repubblica vive di inutili raccolte di firme. Non discuto se gli appelli siano validi o meno nel merito (pochi si', molti no). Ma reputo abbastanza ridicolo lanciare ogni settimana un appello nuovo, una raccolta di firme per questo o quell'altro. Perche' si riduce uno strumento potenzialmente eccezionale a semplice routine, con il risultato di annichilirne completamente la portata.

L'ultima raccolta di firme, poi, la trovavo semplicemente paradossale: Repubblica invita le donne a firmare contro la mercificazione del corpo femminile...ma il link per firmare era accanto a quello verso varie gallerie di foto con donne mezze ignude: foto semiporno di casalingUe, sadomaso, et similia, che sono DA SEMPRE in bella vista sul sito di Repubblica.

Poi ho letto questo e m'e' venuto troppo da ridere.

(Qui, una bella carrellata di alcune foto - come quella qui sotto - disponibili su Repubblica, il giornale che si batte contro la riduzione della donna a mero oggetto: per ridere di piu').


PS - mi rendo conto che e' come spiegare una barzelletta, ma mi tocca scriverlo per evitare che anime belle si scandalizzino. Non sto difendendo Berlusconi e il suo puttanume. Sto dicendo che se vuoi farmi la morale e parlarmi della dignita' della donna, non lo puoi fare mentre mi pubblichi foto porche per attirare visitatori sul tuo sito. Perche' non sei credibile: come non lo sarebbe un dietologo obeso.

21 commenti:

Anonimo ha detto...

Ahhhh Demonio mi inviti a nozze! Sono pienamente d'accordo eppoi come donna sono anche offesa dal fatto che vengano quotate donne come la Hunziker che non mi sembra possa davvero parlare dall'alto del suo tacco a spillo quella zoccola. Comunque sia la Repubblica ha rotto le palle con I ditelo con una foto tutte le settimane ci inondano con queste cazzate, non si risolve un una mazza ma si soddisfa l' egocentrismo di qualche centinaio di Italiani che vuole apparire su sito-che facciano un bel servizio sulle donne tipo Rita Levi di Montalcino invece!-Una Dama a favore della censura a volte-

Demonio Pellegrino ha detto...

Dama, mi fa piacere che sia proprio una donna a dire una cosa del genere. Perche' queste cose fanno troppo ridere.

Ci sarebbe poi da fare un discorso molto piu' lungo e complicato sul fatto che se ci sono puttanieri - e ci sono - be', ci sono anche le puttane che si vendono ai puttanieri.

Non mi si venga a dire che tutte le zoccole che hanno chiavato Berlusconi fossero povere anime che non si rendevano conto di quello che facevano. Ok? Lo facevano, consciamente, per trarne vantaggio. Ad alcune e' andata bene, ad altre (come la D'addario) male.

E' la vita.

Per non parlare, poi, dei genitori della minorenne Noemi.

Ma Repubblica ha proprio rotto il cazzo con la sua ipocrisia. E' come Fini, il difensore della famiglia ingravidatore di veline appesantite. E come tutti quelli che manifestano contro la supposta mancanza di liberta' di stampa, ma poi non muovono un dito quando belpietro di Libero e' denunciato per aver detto la verita', e cioe' che Napolitano ha ritardato l'arrivo delle salme dei caduti in Afganistan per andare a pranzo al ristorante Armani a Tokyo.

Ipocrisia.

Annalisa ha detto...

Cioè, ma proprio belpietro dovevi prendere come esempio?

Sul resto del post sono d'accordo.
Anche sulle raccolte di firme che non servono a niente.
Qui ci vorrebbe una bella b..astonata a tutti.

pizzeriaitalia ha detto...

Non sopporto quelli che usano un linguaggio scurrile. Ecchecazzo!!!

lauraetlory ha detto...

Una donna che da' della zoccola ad un'altra donna perche' porta i tacchi a spillo...
Beh, sono senza parole. Ed e' sicuramente meglio cosi'.

Demonio Pellegrino ha detto...

Annalisa, ma ho proprio preso belpietro apposta! Se un principio e' valido, DEVE essere valido anche per chi ci sta sulle palle, no?

Pizzeria, anche tu sei un animo sensibile.

Laura, non credo che Dama volesse dire che la Hunziker e' zoccola perche' porta i tacchi a spillo, ovviamente. Ma sentire la hunziker, quella degli stacchetti scosciati che fa Striscia le notizia con due mentecatte in mutande, che poi mi viene a parlare di dignita' della donna, be', mi fa ridere.

Anonimo ha detto...

Esatto Demonio you got my point-Dama

Demonio Pellegrino ha detto...

tra toscani ci s'intende, dama.

lanoisette ha detto...

d'accordo al mille per cento. non se ne può davvero più.

Anonimo ha detto...

La Hunziker, insieme a Penelope Cruz e (non mi stancherò mai di dirlo) al Salento è uno dei gradi errori di sopravvalutazione della società attuale.

Detto questo, io ho un completino simile alla signorina nella foto.
E non ho un lavoro.
Ditemi dove ho sbagliato.
O chiedete di fare una raccolta firme su Repubblica per trovarmi un posticino nel reparto comunicazione della CocaCola Portogallo, così giusto per le luci della ribalta.

lafrangia

Demonio Pellegrino ha detto...

Noisette, eh, appunto.

Frangia, concordo sulla hunziker,la cruz e il salento.

Per quanto riguarda il tuo completino, ahem, parliamone...

elle ha detto...

ma che malattia ha davanti quella della foto?
Scherzi a parte l'argomento è veramene delicato.Nel rivendicare consapevolemente o no le proprie libertà di espressione/costume( e qui si aprirebbero discussioni di ore) molte persone non riconoscono più un limite oltre il quale c'è una vera e propria perdita di dignità, complice l'idea che tutto si può tollerare. Dietro questa riduzione al nulla,i moralizzatori da quattro soldi sono nascosti in ogni angolo.

Demonio Pellegrino ha detto...

Elle, d'accordissimo su tutto. Tranne su una cosa: la signorina della foto non mi pare malata: al massimo ha i capelli brutti.

Ema ha detto...

devo purtroppo darti ragione, con il cosiddetto "appello delle donne" si sono esposti al ridicolo e soprattutto agli attacchi dell'altra parte. E alla delegittimazione degli appelli più "seri". Ma un esperto di immagine non ce l'hanno? Potrebbero chiedere a Silvio... ;)

elle ha detto...

è che quei rigonfiamenti davanti..è stata punta?mai vista roba del genere!(ora la smetto, sul serio)

Demonio Pellegrino ha detto...

Repubblica ha questo viziaccio. Mi ricorda molto il deputato UDC Mele, tutto chiesa e famiglia, che con la moglie al nono mese di gravidanza, ando' a troie, con la pocahontas che ando' in overdose. Ne parlai diffusamente qui

Demonio Pellegrino ha detto...

Elle - sara' la stessa ape che ha punto anche la figlia di McCain. Guarda qui:
http://www.corriere.it/cronache/09_ottobre_16/meghan_mccain_foto_twitter_persivale_e73772c6-ba1c-11de-9645-00144f02aabc.shtml

elle ha detto...

glab!quando si dice il buon gusto...a diffusione planetaria

Demonio Pellegrino ha detto...

vabbe', ma se una ha le puppe, che deve fare? Se le deve tagliare?

elle ha detto...

non raccolgo, non dopo un post del genere! però... meghan con l'acca non se l'è ritrovate, e poi mica lo devo dire io che cosa farci con le tette!?

Demonio Pellegrino ha detto...

No,ma era cosi' per dire. Se una e' tettona mica gliene possiamo fare una colpa, pora stella, no?

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...