16/12/09

Corona come i terroristi islamici

E' difficile difendere Fabrizio Corona. La sua arroganza e la sua strafottenza rappresentano molto di quello che io odio in una persona. Pero', come giustamente ha fatto notare quel gran pezzo di figliola della sua ragazza, essere strafottenti e arroganti non e' un reato. Altrimenti, tra l'altro, il problema del sovraffollamento delle carceri diventerebbe davvero ingestibile.

Pero' mi fa davvero schifo - e lo trovo abbastanza rivelatore dell'attuale situazione italiana - che lo stesso tribunale di Millano abbia dato esattamente la stessa pena di Corona (3 anni e 8 mesi) anche a un capoccia del terrorismo islamico.

Sono casi come questi che fanno cascare le palle e che davvero mi fanno mettere le mani nei capelli.

Il resto, qui: http://rassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/immagineFrame.asp?currentArticle=OTD3F&articleFormat=pdf

Sent from my iPhone

4 commenti:

pizzeriaitalia ha detto...

La fonte (Il Giornale, e Farina per di più!) non è delle più autorevoli..., ma la questione è reale. Il problema vero è che il giudice applica leggi, e sono quelle il nodo. Un esempio? Il divieto di fumo nei locali pubblici ed aperti al pubblico: sanzione da 25,00 a 250,00 euro. Prego? E come si stabilisce la cifra? Se fumo una MS od un Havana?

Mettiamo un bel € 500,00 flat rate? Od ancora meglio...: il 2% del reddito dichiarato, comunque non inferiore a € 500,00? E se non paghi ti sequestro la macchina (non il fermo amministrativo, no. Te la porto via, e ti faccio anche pagare il parcheggio!).

In teoria...

John Stalky ha detto...

Sul post sottoscrivo quanto scritto dal demonio.

@pizzeriaitalia, io sarei d'accordo sulla percentuale del reddito ma in un paese dall'evasione diffusa come il nostro il reddito dichiarato non è che faccia poi così testo...
OT Farina è un grande, forse un pò piagnone ma sicuramente un buon giornalista.

Demonio Pellegrino ha detto...

Be', in questo caso dovrebbe essere abbastanza facile sbugiardare il giornale, visto che le sentenze sono pubbliche...

Per il resto concordo, ma a meta': vero che le leggi sono a volte assurde, ma anche molto vero che lasciano troppo spazio all'interpretazione dei giudici.

Demonio Pellegrino ha detto...

John, non avevo pensato al fatto che il reddito dichirato molto spesso non corrisponde al vero. Hai ragione.

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...