08/12/09

Il libro delle facce

Lo so, arrivo buon ultimo alla fiera, dal momento che di questa cosa ne hanno parlato praticamente tutti, sia in Italia sia all'estero, da mesi. Pero' ora e' successo a me, e quindi sono io a deprimermi.

Su Facebook mi hanno contattato due tipe del liceo: una era il classico amore irrealizzato, la "migliore amica", che mentre tu sbavi per lei si fa maltrattare dal peggior delinquente sulla piazza. L'altra era La Topa Disumana. Inarrivabile. Per me, almeno. Quella che usciva solo con i veri fighi coi soldi, e che - si dice - amava fare festini con piu' persone, e che (si dice) prima di trombare con nuovi amanti misurava la circonferenza del loro pene.

Ecco: ora sono due chiattone.

Fanno cagare. Sono slargate come Marlon Brando. Una sembra sporca, coi capelli sempre unti in ogni foto. Sono delle donne che dimostrano molto piu' della lora eta', e con una luce malinconica negli occhi che sa di sfiga anche attraverso lo schermo. In entrambi i messaggi con i quali mi hanno contattato, separatamente, hanno pensato bene di raccontarmi la loro vita: due figli (entrambe), marito che le ha lasciate per una piu' giovane (entrambe), problemi col lavoro (entrambe) e la vita e' dura (entrambe), e avrei immaginato di trovarmi in una situazione differente a 36 anni (entrambe).

Mi hanno fatto pena. E allo stesso tempo ho provato un sottile senso di soddisfazione...

(NB: su FB ho un profilo del demonio pellegrino, ma non lo apro mai, quindi non perdete il vostro tempo a contattarmi li'. FB lo uso con il mio nome).

22 commenti:

lauraetlory ha detto...

Ma quanto sei cattivo, lo vogliamo dire? E io stento a credere che due strafiche a 36 anni siano ridotte due cessi. Siamo sicuri che non sia una tua vendettina trasversale? Sembra un po' il sogno di tutti i maschietti del liceo che sbavavano inutilmente e che si prendono la loro vendetta oggi. Ma salvo casi veramente piu' unici che rari, una donna di 36 oggi, anche con due figli alle spalle, se era fica, fica resta. Mi sa che oltre che cattivello, sei pure un tantino maschilista, va la'!

Annalisa ha detto...

Pensa come sei stato fortunato.
Però magari se la T.D. si metteva con te, oggi era ancora una T.D.
O forse l'avresti già tradita duecentosettantatrè volte e lei si sarebbe già iscritta a Twitter per twittare con lo sfigato della classe e lamentarsi di te.
Magari di pesona sono ancora fantastiche.
Dai, dai loro un apputnamento, su...

Demonio Pellegrino ha detto...

Laura, ti assicuro, sono rimasto davvero sconvolto: sembrano due cinquantenni messe male. Che vendetta sarebbe, scusa? Il fatto che siano dei cessi ora, mica cambia il fatto che al liceo non me le sia trombate!

Poi mica tutte sono finite cosi': ce ne sono un paio che sono ancora delle grandissime donne. Queste no. Proprio no?

Annalisa, ben detto. Ma appuntamenti amarcord a ex compagni di classe (uomini o donne) non ne do. Figurati che non sono neanche andato al decennale del master perche' mi fa troppa tristezza: tutti a darsi pacche delle spalle, con lka cantante irlandese bellissima che adesso ha un giravita stile Pavarotti, l'ex bello ingellato che ora e' senza capelli.

No, davvero, non fa per me. Guardare avanti, sempre.

pizzeriaitalia ha detto...

Sarà un atteggiamento retrò, snob..., chissà, ma io non esisto su FB. "Ti ricontattano i i vecchi compagni di scuola"? E chissene, ce lo aggiungiamo? Io ancora mi vedo con i miei vecchi compagni di scuola, quelli di cui ero, e sono amico. Gli altri, se non me li cago da 40 anni, ci sarà una ragione, no?
Due settimane fa ho incontrato la "prima" con cui ho fatto sesso. Non vorrei essere volgare ma ancora se la cava, se fossi interessato ad altro. Ma sto benissimo come sto.

Demonio Pellegrino ha detto...

Pizzeria, io la penso esattamente com te. Ed e' per questo su FB ho dei setting parecchio restrittivi. Queste due mi hanno trovato gtazie ad un amico comune.

Concordp: io con voglio parlare, parlo. Se non parlo con una da 20 anni un motivo c'e'. Con quelli che m'interessavano sono retato in contatto. E se proprio dovessi tradire mia moglie, cercherei di trovare donne nuove.

Boh.

Ironic Wolf ha detto...

La mia parte femminile la pensa come Laura.

La mia parte maschile in parte (che gioco di parole, eh ?! :-) comprende sia la tua sensazione diabolika del 'facevi tanto la stragnokka e guarda ora come sei messa ...' che il discorso di Annalisa 'se TD si metteva con te, allora si che rimaneva tale' ... o no ?!

Ciao Demonio !
Lupo

Demonio Pellegrino ha detto...

PS: il motivo per cui i miei messaggi sembrano scritti da un mentecatto che non sa parlare e' perche' la tastiera dell'iphone e' davvero una merda. Diciamocelo.

Annalisa ha detto...

Non ho l'iphone, e ho scritto "pesona" e " apputnamento", ma, visto il risultato, concordp anch'io.

(non volevo consigliarti un appuntamento amarcord, ma un appuntamento restiling: magari ti vedevano e tornavano come prima più di prima :-P)

marijena ha detto...

viste le centinaia-aia di amici su fb, per fortuna che hai delle restrizioni, sennò saresti più cliccato di platinette...
(parola di controllo "imensch" che pur avendo un accento crucco, ricorda quel qualcosa...)

Demonio Pellegrino ha detto...

Wolf, secondo me queste sculavano in ogni caso. I segni c'erano gia' a 16 anni.

annalisa, io credo di essere dislessico. Non c'e' altra spiegazione. Per l'appuntamento wrestling, passo. E l'eta' non c'entra, te lo assicuro: anzi, ci sono un paio di 45enni che ci farei volentieri un pensierino, se fossi libero.

mari, imensh suona molto male...

FireArrow ha detto...

Ah, bene! Io ti ho contattato su FB e siamo pure "amici"....
Mi fa piacere sapere che mentre tu sei come Demonio Pellegrino, io sto con il mio vero nome...
Già...dalle mie parti la parola "fiducia" ha ancora un senso vero e proprio...
E comunque, su twitter, io ci sto in due modi... con il nick e con il mio vero nome...
E con te sono "follower" solo con il nick....tié! :-)))

FireArrow ha detto...

p.s.: invece dell'I-phone, usa il Blackberry...
Stai sicuro che ti darebbe maggiori soddisfazioni... :-)

Demonio Pellegrino ha detto...

Ah ah fire, colpito e affandato!

Ho sia il blackberry sia l'iphone. Il primo per lavoro, ed e' imbattibile. Ma non posso usarlo per cose personali...quindi ho comprato l'iphone.

venti ha detto...

A me è successa una cosa diversa: avevo delle compagne di classe che erano degli autentici geni. Conoscevano a menadito ogni dettaglio di tutti i programmi di tutte le materie, non ridevano mai, studiavano in continuazione, io quindi non le cagavo molto però ero sicurissimo che fossero persone molto intelligenti.

Su FB invece ho scoperto che sono delle idiote, condividono i link idioti con le battute idiote di colorado cafè, pubblicano canzoni di paolo meneguzzi, scrivono con le k e non sono capaci di comporre una frase che sia miminamente interessante.
O i neuroni delle donne dopo i 18 si suicidano in massa, o non c'ho mai capito un cazzo io.
Scusa la lunghezza.

lanoisette ha detto...

non capisco la causa della depressione. io ci godo un sacco a vedere la foto di quello che a 16 anni non mi si filava di striscio e che adesso sembra mio zio con meno capelli e più panza e ora mi sbava dietro - la rivincita della bruttina sovrappeso.

Anonimo ha detto...

Ma come? Usi lo stesso snobismo che una volta ricevevi?
Che banale. Fattele tutte e due, per un mondo migliore.

Bertoldo

Demonio Pellegrino ha detto...

Venti, un uomo non dovrebbe mai scusarsi per la sua lunghezza.

Noisette, si', depressione. Perche' comunque erano sogni erotici. Il sogno erotico non e' necessariamente fatto per essere esaudito. E' un sogno, appunto. E il vederle in quello stato fa svanire il sogno erotico, senza neanche averlo consumato.

Bertoldo, la lontananza m'impedisce di adottare questa soluzione, ma passero' il consiglio a un amico che ha avuto la mia stessa reazione e vive in Italia. Magari ci pensa lui a rendere il mondo migliore!

lanoisette ha detto...

beh, pensa se il sogno erotico fosse svanito all'atto dell'esaudimento: altro che depressione!

Demonio Pellegrino ha detto...

be', almeno l'avrei esaudito.

Anonimo ha detto...

Oooooh finalmente un post nelle mie corde! Bellissimo, per non parlare dei commenti: quoto ASSAI Bertoldo e Venti.
Non sai quante risate mi sono fatta e la depressione post-post (si capisce?)sull'ignoranza dei nostri laureati è svanita in un attimo.
Però la maggior parte dei miei ex compagni di scuola (uomini e donne) che ho ritrovato su fb non sono messi così male. L'aria di Terronia fa bene alla pelle.

ps: twitter? i-phone? blueberry o come diavolo si chiama? mmm...quasi quasi mi faccio uno shampoo.
Il pikkio.

Demonio Pellegrino ha detto...

e' normale: in Terronia non si lavora, pikkio, e il lavoro stanca.

Anonimo ha detto...

dev'esse per quello che siamo tutti così belli.
il pikkio guapo

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...