15/11/07

Una seconda chance?

Ritorno sull'argomento Fini e la valletta ET (Elisabetta Tulliani). Non voglio ribadire quanto già detto qui. Certo, ognuno ha il diritto di vivere la propria vita come meglio crede. Ma non ha poi il diritto di venirmi a dire come devo vivere la mia, se poi le sue imposizioni/indicazioni non sono in linea con quanto fa lui. O meglio: lui ha anche il diritto di provare a venirmelo a dire, ma io ho il diritto di mandarlo a cagare e di sputargli in faccia.

Mi spiego meglio, affinché non ci siano fraintendimenti. Se io sono un obeso di 200 kili che mangia 8 kili di pancetta a colazione, dopo averla rosolata ben bene nel burro fuso, e poi vengo a fare battaglie di principio sul bisogno di mangiar sano e dico a te che dovresti avere una dieta migliore per dimagrire e diminuire il tuo tasso di colesterolo, perché è inaccettabile che lo Stato debba poi pagare per le tue cure mediche, io credo che tu abbia tre opzioni:
1 - mi sputi in faccia.
2 - mi sputi in faccia e mi ridi addosso
3 - mi sputi in faccia, mi ridi addosso e mi mandi affanculo.

Ecco, io credo che nel caso di Fini (e per quel che vale, anche per Berlusconi e per Casini e i suoi accoliti che vanno a puttane mentre la moglie è a casa incinta di nove mesi) valga lo stesso principio. Ma con che faccia mi venite poi a dire che la famiglia è la cosa più sacra del mondo? Con che faccia mi venite a fare battaglie di moralità contro la fazione opposta che pur predicando molto, molto male, almeno razzola bene dal vostro stesso punto di vista? Magari mi sbaglio, ma non mi viene in mente nessun non-leader sinistro che sia divorziato o abbia avuto figli fuori dal matrimonio o abbia storie con veline e velone. Certo, c'è Luxuria, ma per quanto mi faccia schifo come persona e come politico almeno ha il dono della coerenza.

Intendiamoci bene, e subito: io NON penso che chi divorzia sia un peccatore che debba morire all'inferno. Gli strali divini li lascio ad altri. Io posso anche andare a puttane da mane a sera, ma visto che NON sono il leader o un esponente di un partito cattolico che predica il valore della famiglia, beh, di quello che faccio io non deve interessare niente a nessuno.

Il centrodestra dovrebbe avere le palle di diventare una vera forza libertaria: più spazio ai Taradash, ai Martino, e meno spazio ai tromboni che NON razzolano come predicano. Altrimenti tutti a casa.

Tralascio poi commenti sulla valletta ET. La Rodotà dice che è giusto dare anche a persone come lei una seconda chance. E io sono d'accordo. Il problema non è dare una seconda chance a ET. Il problema è darne una milionesima a Fini (& Co.).

33 commenti:

Il Nero ha detto...

Demonio, condivido ogni tua parola, ogni tua singola riga. Ti dovresti candidare stile quel gay blogger che si è candidato per le primarie del centrosinistra l'altra volta e ha preso l'1% dei voti. Non dico che tu sia gay: ma potresti fare il Pim Fortuyn italiano senza essere gay.

Anonimo ha detto...

Scusa una domanda: che lo voti a fare il centrodestra?

Demonio Pellegrino ha detto...

Nero, Fortuyn - un vero leader, un grandissimo - ha fatto una brutta fine. Purtroppo.

Anonimo: perché sono liberista in economia e libertario nella morale privata. Lo stato deve fare il meno possibile. Voglio meno tasse. Voglio più concorrenza. Non mi pare che Prodinotti sia un'alternativa.

pytta ha detto...

...scusa ma sto ridendo troppo per poter commentare!...a partire dalla ET per arrivare alle 3 opzioni...................condivido ovviamente, ma fondamentalmente non ho parole.
.....................anche se secondo me ciò che oggi chiamano politica non è + tale, si è snaturata. ha perso il suo significativo e primario contenuto, è come un bozzolo vuoto messo in bella vista! Oggi è tutto una bagarre....tutto un parlare, uno scagliarsi l' uno addosso agli altri, giusto per fare notizia. Sennò perchè ci sarebbero i cambi di fazione? Se uno credesse veramente in una ideologia difficilmente le volterebbe la faccia o no?

Demonio Pellegrino ha detto...

Pytta il problema dei voltagabbana in italia c'e' sempre stato. Se ricordo bene i misi studi di storia il termine stesso voltagabbana deriva da un episodio in cui alcuni senatori che appoggiavano un goveno italiano di fine ottocento (il governo de Sanctis? Qulauno che si ricoroda meglio di me puo' confermare/correggere?) si misero la giacca rossa (la gabbana) al contrario, perche' passarono al gruppo di opposizione che vestiva giacche blu, e l'interno della giacca rossa era appunto blu.

Questo per dire che i cambiamenti di fazione in italia sono all'ordine del giorno da sempre, da PRIMA che venissero fuori le ideologie forti del 900, e durano purtroppo anche ora (vedi i vari mastella e follini o de gregorio).

Il problema non e' solo fare il voltagabbana. Il problema e' avere la faccia di bronzo di venire a dire a noi come dobbiamo vivere la nostra vita, quando sono loro i primi ad andare a puttane.

E lo ribadisco: io sono a favore di tutte le perversioni possibili e immaginabili. Ma NON sono un leader del centrodestra che si professa cattolico e moralista.

Mah.

Giovanna Alborino ha detto...

hai ragione...la tua sfacciataggine nello scrivere mi fa' ridere

Luisa ha detto...

demonio, vedo che hai lasciato Bossi e la lega fuori da questa storia. C'e' un motivo particolare? Le sai le storielle che girano su Bossi e una showgirl, di qualche anno fa?

Cmq e' tutto condivisibile. Come avrai capito, anche io non mi sogno di votare a sinistra. Pero' la faccia di bronzo, come dici tu, dei leader destrorsi e' ormai troppa.

Che fare?

PS: il nero dice che sei gay. Lo sei?

pytta ha detto...

...scusate ma chi è la showgirl e soprattutto che storia gira?!?!?!?!?


demo è gay? e nero che ne sa?

Demonio Pellegrino ha detto...

Luisa, bossi non ce l'ho messo proprio perche' non ci ho pensato. E anche se le voci a cui tu ti riferisci e di cui credo di essere a conoscenza fossero vere, non cambia niente: bossi non scassa i maroni con i valori della famiglia. Non e' un punto fondante della sua politica. Figurati che Calderoli si era sposato con rito celtico, qualunque cosa sia. Adesso convive con un'altra, e con la prima moglie e' finita molto male. Non so chi questa prima moglie sia ma pare che sia in tv con chiambretti a prenderlo per il culo (calderoli) ogni giorno.

Non sono gay. E il nero non ne sa niente perche' non ci conosciamo. E anche lui diceva che non era gay.

Ma poi scusa Luisa, se lo fossi? Che cambia?

Pytta, non riferisco voci di corridoio...qui si parla solo di cose provate...se luisa ne vuole parlare, faccia pure.

trippi ha detto...

UhUhUh. si scalda l'ambiente?! a furia di parlare di pruderie, prurito, solletico, zecche e piattole di certi politici cominciamo a grattarci anche noi! Sono totalmente d'accordo con te caro Demonio nonostante io mi collochi culturalmente a sinistra. Culturalmente bada bene, perchè non mi sento rappresentata da nessun elemento della politica che si colloca in quella posizione non dico poi la reazione FISICA se/quando sento la parola centro sinistra che di per se anche storicamente è una cazzata!)e infatti non voto nessuno da almeno un decennio! Il problema secondo me è che i contenuti della politica si stanno appiattendo (a destra come a sinistra) in un centro pseudo cattolico in cui non crede più nessuno, neanche i parroci che spesso esprimono idee più evolute e moderne di certi cialtroni centrocollocati! Se i politici dicono tutti la stessa cosa e la dicono per opportunismo e non perchè credono in un ideale non ci si può aspettare niente di più di un reality show! Quanto poi ai votagabbana, il trasformismo è una disciplina tipicamente italiana e siamo campioni nella specialità!
Pytta e Giovanna: a me non viene da ridere per niente! Questi ****zzo decidono della nostra vita e delle vite che noi possiamo o meno portare in grembo. Penso al can can moralista su dico, pacs, sulla pillola abortiva, a quello sulla pillola del giorno dopo alla fecondazione assistita etc etc.. i nervi si tendono e mi prudono le mani!

Luisa ha detto...

Demonio, lo chiedevo perche' appunto non mi pareva da quallo che scrivi, ma poi ti piace Pim Fortuyn...Non cambierebbe nulla, che c'entra.

su Bossi anch'io non parlo. Si tratterebbe di diffamazione, visto che non e' cosa provata, come dice Demo...ma basta cercare su internet.

Demonio Pellegrino ha detto...

Trippi, quello che mi fa incazzare non e' tanto quello che dicono (io sono contro i Dico, come ho spiegato: se uno vuole convivere, lo puo' fare senza dico, e puo' fare tutti gli accordi di diritto privato gia' previsti per tutelarsi; se si vuole sposare fuori dalla chiesa c'e' il matrimonio civile. i dico sono solo una scappatoia per chi non vuole assumersi le responsabilita' della vita insieme sensza assumersene i doveri.

Quello che mi fa incazzare e' che lo dicano LORO.

Luisa, Pim Fortuyn era il piu' grande di tutti. Un leader di destra dichiaratamente omosessuale, libertario, che dava la sveglia agli olandesi sull'avanzata dell'islamismo militante. Un mito. L'avrei votato a occhi chiusi.

Il nero ha detto...

oddio, scopro di aver fatto un po' di casino...ma io non dicevo che tu eri gay, ma che potevi fare come quel blogger che mi pare fosse gay...

Comunque, come dice il Demonio: pure se fosse? Che cambierebbe?

pytta ha detto...

TRIPPI: io nn ridevo per la questione in se, ma per alcuni punti del post di demo! -_-

DEMO: azz....stavolta sei tu ad avermi rubato le parole di bocca sui DICO


pure se fosse? che cambierebbe? nulla....sempre il ns demo rimani.

Il Nero ha detto...

Cmq ribadisco quanto detto in passato: Demonio, se sei un uomo te le trombi tutte.

che non e' vero che non cambiarebbe niente se tu fossi gay. Stai sicuro che in paio di queste pulzelle ci rimarrebbe male.

Demonio Pellegrino ha detto...

Nero, ma tu scrivevi i testi agli articoli 31 negli anni 90? Perche' non sentivo il termine pulzella da allora...

Cartello ha detto...

Demonio, sono perfettamente d'accordo con te. Non ho nulla da aggiungere se non che - e spero mi perdoniate la battuta di dubbio gusto - ho l'impressione che Fini sia abbonato a perdere le...Daniela! Prima sua moglie, poi la Santanché. C(h)i sarà la terza???

Demonio Pellegrino ha detto...

Ciao Cartello, benvenuto.

Parlando di Daniele: ma avete notate come mediaset, piu' della rai, batta su sta cosa di Fini. Quasi che Berlusconi voglia - giustamente - vendicarsi di tutte le porcate che fini gli ha fatto.

pytta ha detto...

...nero...eheh..... ^_^...... in fondo, se tu fossi donna e conoscessi uno che nel suo profilo ha tale presentazione

"Nera come il Demonio, Pellegrina come i camminatori della Via Franchigena. La mia anima o la mia moto?"

che è tutta un trasudare di machismo e di coglioni quadrati, se fosse gay, nn ti dispiacerebbe???

scusate il torpiloquio.

Superpiccione ha detto...

ET - il nuovo film della destra italiana.

Un ex fascista rubadonne altrui, mentre il suo partito va in frantumi da un lato e dall'altro e per contrastare la penosa carenza di idee, decide di darsi una ringiovanita mollando la moglie e ingravidando l'ex di Luciano Gaucci (vedi voce Jabba-de-hut).

I suoi compagni di (dis)avventure, anche loro con una fedina penale sentimentale lunga come l'autosole, lo convincono segretamente a mollare la bionda velona con la pancia grassa.

Il film si chiude con Jean-Franc che le intima di andarsene in toni telegrafici "ET, Te-le-fo-na ca-sa"

brillante

Demonio Pellegrino ha detto...

Pytta, mi lusinghi...quando facciamo un post sul corteggiamento via blog sul vostro blog? Visto da lui, visto da lei.

Piccione, un grande.

pitta ha detto...

...io son sempre disposta a scrivere, ma a pensarci ora...così...su due piedi....nn saprei davvero da dove iniziare! hehe.....notte demo.

Suglir ha detto...

Grazie Piccione, ieri mi sono chiesta per un bel po' "ma chi mi ricorda so Gaucci" e ora lo so: è preciso, preciso a Jabba-de-hut.

Arte ha detto...

i politici sono tutti uguali.. :(

Marco ha detto...

Condivido l'ipotesi scritta in questo blog: http://blogdome.wordpress.com/2007/11/16/coerenza/

la bimba in arrivo la chiameranno Coerenza?

Demonio Pellegrino ha detto...

e' vero e' vero siglir...ha ragione piccione su jabba.

marco, trovo osceno che mediaset si sia scusata per gli attacchi a fini. osceno.

Luisa ha detto...

piccione, ma dov'eri finito?

Giorgia ha detto...

Sinceramente credo che l'incoerenza non abbia colore politico. La destra può esserlo sulla famiglia, la sinistra su altro. Non valuto un politico in base alla sua vita privata ma in base a ciò che fa per il mio paese.

Demonio Pellegrino ha detto...

Giorgia, condivido. Il problemaè che Casini e Fini onestamente mi hanno scassato le balle con le loro tirate profamiglia e il loro atteggiamento puritano che si rivela invece molto pruruginoso.

E se poi applico proprio il criterio che dici (cioeà cos'hanno fatto per il mio paese?) beh, m'incavolo ancora di piu'. Quello che ha fatto Casini e' stato di indebolire l'ultimo governo berlusconi, l'unico governo da 50 anni a questa parte che poteva veramente fare delle riforme (aveva i numeri). berlusconi ci ha messo del suo, ci mancherebbe, ma Casini solo per questo mi fa ribrezzo. Fini ha fatto....aspetta che ci penso...lasciami pensare ancora un po'...niente. Non mi viene in mente niente. Ah si': vuole dare il voto agli immigrati.

Si'. Sono un elettore di centrodestra disperato.

Superpiccione ha detto...

Il Superpiccione era in volo a destra e sinistra...

...ma ora sono tornato!

Giorgia ha detto...

ahahahah! un elettore di centrodestra disperato....carina! Io non saprei darmi un colore politico, dopo aver fatto la militante per due anni in un partito sò che la politica italiana è una grande nuvola di fumo dove c'è un grande rimpasto di persone e dove gli ideali contano poco. Sicuramente voto il meno peggio che non è il governo attuale. Concordo con la tua analisi politica anche se c'è da dire che nell'ipocrisia e nell'incoerenza si stava meglio prima di ora.

Demonio Pellegrino ha detto...

piccione, appoggiati a un ramo, smetti di svolazzare.

Giorgia, concordo.

Cristian ha detto...

Presupposto: non è detto che bisogna tacere solo per l'aver commesso degli errori.
Anche perchè se così non fosse, qualsiasi fumatore si sentirebbe autorizzato a mandare a quel paese il suo medico curante, che è fumatore (è un esempio, fumatori continuate pure a fumare) e che costantemente consiglia al paziente di non fumare.

"Chi è puro di spirito scagli la prima pietra" disse un tempo qualcuno. E da allora è aumetata esponenzialmente l'offerta di pietre da scagliare (e il fatturato è perennemente a zero).

Se poi analizziamo il tema spinoso della vita di coppia in generale, qualcuno di voi di sicuro lo sa, notiamo che nella maggior parte dei casi si affronta tale realtà con le migliori intenzioni.
Se stradafacendo (... vedrai, che non sei più da solo... vecchia canzone, lasciate perdere, battutaccia), nonostante le intenzioni e il concetto che si ha della coppia e della famiglia totalmente positivo, accadono delle inconprensioni, si presentano fattori esterni, o ci si imbatte in un colpo di fulmine totalmente inaspettato, non significa che da quel momento in poi si debba tacere su tali concetti, solo perchè i fatti si sono dimostrati contrastanti.

Sul discorso politico... il luogo comune vuole la classe politica tutta (oggi va di moda chiamarla Casta) ladrona, approfittatrice, nonchè interessata solo alla propria esistenza e al proprio bene.
Può darsi sia così, spesso i fatti lo hanno confermato, ma non credo nei luoghi comuni e nella consuetudine consolidata solo in seguito all'errore di qualcuno.

Su Fini e la Tulliani scrissi qualcosa anche io, ovviamente in termini un briciolo goliardici, come speso mi piace fare :)

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...