27/10/07

Aboliamo le Nazioni Unite per manifesta inattività

Cliccando qui, troverete delle foto molto, molto crude e in parte vomitevoli, che testimoniano l'abominio di violenza che si è scatenato contro i monaci buddisti in Birmania. Vi avverto, alcuni potranno non gradire.

A me viene il voltastomaco. Non solo per le foto. Ma per la totale inattitività delle Nazioni Unite, un'organizzazione in mano a tiranni antisemiti che passa il suo tempo solo ad adottare risoluzioni contro Israele. Ma quando si tratta d'intervenire in zone come il Myammar è bloccata dal veto di paesi che di democratico hanno solo il nome (leggi Cina, in questo caso).

Nazioni Unite merda. Che il vento vi disperda, voi e le vostre commissioni per i diritti umani presiedute da paesi che i diritti umani non sanno neanche cosa siano. Voi e i vostri caschi blu che hanno permesso il massacro di Sebrenica senza muovere un dito. Voi e vostri funzionari con i salari da 10000 dollari (minimo), che discutono di democrazia sorseggiando un buon martini dalle terrazze newyorkesi.

Mi fate schifo. Tutti.

4 commenti:

Giovanna Alborino ha detto...

e' la prima volta che mi capita di vedere un cranio sfondato, povera gente...ma quel che fa' piu' schifo e' che a causa di interessi la gente non ha cuore, non si ferma avanti a nulla..e mi sa' che sara' sempre peggio...questa e' la fine del mondo...

Luisa ha detto...

e' la prima volta anche per me Giovanna. ed è terribile.

pytta ha detto...

le foto sono vomitevoli, hai ragione......così come lo è la staticità delle UN. secondo me tale organizzazione ha perso il potere ed il significato di un tempo, semplicemente perchè basato su una società ed un mondo che hanno cambiato aspetto ed assetto. Secondo me l' errore + grande è quello di pensare che democrazia e giustizia vadano di passo alla creazione di organismi sovranazionali, organizzazioni mondiali, umanitarie e simili...perchè vedi il punto non è la loro creazione e il palese scopo positivo che si prefiggono di raggiungere ma coloro che ne fanno parte; paesi incapaci di guardare al di la dei loro interessi pesonali ai quali, nonstante ciò, non si sottrae appunto la possibilità di "imporre veto".......Oltre alla cina aggiungerei anche la thailandia e l' india.....interessati alle varie riserve naturali presenti nel myanmar.

Demonio Pellegrino ha detto...

Giovanna, Luisa e Pytta (tutto al femminile oggi il blog): concordo con tutte. Pytta, con me sfondi una porta aperta su questo argomento. L'ONU nasce 50 anni fa gia' falsato da una bugia, l'inclusione della Francia tra i vittoriosi della Seconda Guerra mondiale, alla quale viene dato diritto di veto. La francia. Quella di Vichy, alleata dei nazisti. Ah, no, quella di De gaulle che ha mandato 100 soldati accanto agli americani e poi se l'è giocata molto, molto bene.

Basta guardare alla demografia dell'onu: per 2/3 sono stati non democratici, che dominano l'assemblea generale, adottando risoluzioni sempre a senso unico: contro gli USA e contro Israele. Sempre.

Ma che se ne vadano affanculo.

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...