01/10/07

Statistiche demoniache - Settembre

Il Demonio compie due mesi di vita. Il primo mese avevo fatto un resoconto abbastanza dettagliato di com’erano andate le cose. Statistiche, visite, chi arrivava da dove, quanto ci stava, di che paese era, e cosi’ via. Stavolta non lo faro’. Non perché le cose vadano male in termini di visite (anzi, le visite sono aumentate di parecchio), ma perché voglio concentrarmi sulla cosa che secondo me è la più divertente, e cioè i termini di ricerca usati da alcune persone per arrivare fin qui attraverso i motori di ricerca.

A settembre 434 persone sono arrivate sul sito del Demonio attraverso google, yahoo, alice...(a proposito: qualcuno sa dirmi perche’ da yahoo non arriva quasi nessuno, mentre da Google un pacco di gente? Ho messo i codici di riconoscimento in tutti e due...). Bene, allora che cercavano queste 434 persone?

  • 68 persone cercavano notizie su Miss Italia e Miss Lato B. Alcuni hanno semplicemente cercato “Miss Lato B”, o “Federica di Bartolo”, il nome della fortunata detentrice del titolo di Miss Culo. Altri ci sono andati giù più pesante, cercando foto porno di Miss Culo, o Miss culo in varie posizioni. Mi spiace siate rimasti delusi arrivando qui, cari amici.
  • 57 persone sono arrivate cercando notizie sulla base americana a forma di svastica...il che è abbastanza sorprendente, perché la notizia l’ho postata solo venerdi’ scorso, e non pensavo che avrebbe attirato tanto traffico, soprattutto in cosi’ poco tempo.
  • 54 persone cercavano notizie sulla Maria Vittoria Brambilla, spaziando dal semplice Brambilla, al più inquietante “brambilla nuda pelata nel mio letto” (contento lui....), da “brambilla nuda autoreggenti” a “brambilla nuda vibratore”, da “brambilla slip nero” a “brambilla misurare le tette”. Insomma, l’importante è che la Brambilla sia nuda. Il resto è un di più.
  • 41 persone cercavano notizie su Francesca Zenobi, in arte Pocahontas, la simpatica compagna di avventure del poco onorevole dell’UDC Mele. Ve la ricordate la storia? No? Beh, allora rileggetevi questo e questo.
  • In calo invece le gemelle K, che erano al primo posto in agosto, ma che ora racimolano solo 21 ricerche...

I risultati cambiano se aggiungiamo le 779 visite arrivate attraverso il sito Wikio, un aggregatore di notizie da vari blog che funziona a tutti gli effetti come un motore di ricerca. Bene, di queste, 468 persone sono arrivate cercando notizie su Pocahontas e l’onorevole Mele e 266 cercando notizie di Miss Culo... Che dire? Senz’altro che Pocahontas è una garanzia....ma anche che Miss Culo è in grado di scatenare gli animi e suscitare la fierezza in molte ragazze che si riconoscono in lei...come ha scritto una tipa commentando il mio post su wikio “FEDE SEI LA MIGLIORE.... SI ACCETTA TUTTO ANCHE LA DEFINIZIONE DI MISS CULO... MERITAVI DI VINCERE!!!!!!!!!!!! HAI RAPPRESENTATO NOI ROMANE NEL IGLIOR MODO.... MERITAVI DI VINCERE E NON LO DICO SONO PERCHE' TI CONOSCO!!!!!!!!!!!!!!!!! SEI GRANDE, ROMA TI ASPETTA.......... “ (errori originali suoi…). Roma è sempre una garanzia in fatto di tamarrate.

Ma ora veniamo alle ricerche più inquietanti, che mi spingono seriamente a riflettere sugli arcani algoritmi che guidano i motori di ricerca. Ma che sopratttutto mi spingono a dubitare della sanità mentale delle persone là fuori.

Ci sono quelli che hanno dubbi esistenziali e interpellano google chiedendo “perché hanno scoperto il pacciani” oppure “quante volte la stronza della banca centrale europea ha aumentato i tassi nel 2007”, oppure “come si fa il ratatouille”. E ci sono poi le ricerche sessuali, dalle più sane “foto di bagascione in pelliccia” (2 visite), e ‘”donne in tanga” alle più inquietanti come “oggetti ficcati nel C..O delle donne” (di grazia, google”, mi spieghi come ci si arriva al DP cercando questo???)

Per finire, gli articoli più letti di settembre sono:
· Pocahontas è incinta. Di Chi? Non si sa, con 677 visite.
· Miss Lato B. Cioè Miss Culo, con 555 visite
· Statue Velate in Germania, con 224 visite

Ma il vincitore morale secondo me è Google Earth e la svastica, che in 3 giorni, e a cavallo di un weekend, quando le visite diminuiscono di molto, ha totalizzato 180 visite...uno sfracelo.

Alla prossima puntata. E diffondete il culto del Demonio Pellegrino!

7 commenti:

Il Nero ha detto...

La Brambilla m'arrapa davvero tanto. Pero' pelata sul mio letto no, dai. Con tutti i capelli e quelle calzette autoreggenti che sfoggia spesso...mmm

Giovanna Alborino ha detto...

un bel resoconto direi..

Anonimo ha detto...

dimostrazione che google e' una merda.

Luisa ha detto...

Bellissimo Demonio. Comunque posso capire perche' la brambilla abbia tutto questo successo...ma la pocahontas no!!

comunque ho provato, ed e' vero: cercando le stesse parole chiavi, appari molto di piu' su google che su yahoo.

Anonimo ha detto...

segnalo sul corriere (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2007/09_Settembre/29/regali_berlusconi.shtml) che calderoli ha regalato a berlusconi una foto della brambilla con mutandine in evidenza per il suo 71 compleanno...

camelot destra ideale ha detto...

Auguri per i due mesi...

Demonio Pellegrino ha detto...

Nero, ognuno ha le sue fisse...

giovanna e Camelot: grazie.

Luisa/anonimo: yahoo e' un mistero...

Anonimo2: grazie per la segnalazione. E' ovvio che Calderoli non ama la brambilla...

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...