16/10/07

Una pregunta

Prendere il taxi a Bruxelles è sempre un'esperienza. Negativa, per quanto mi riguarda. Ma non sapevo che invece prenderlo a Barcellona potesse essere divertente e problematico allo stesso tempo.

Stamani levataccia alle 4.30 per riunione a Barcellona appunto. Arrivato a destinazione, prendo un taxi. Il tassista - come capita ogni volta che ci vado - non conosce come arrivare ai nostri uffici. Io non mi ricordo il numero dell'uscita da prendere, per cui chiamo una collega e me lo faccio spiegare.

Butto giù il telefono, e completamente all'improvviso, il tassista che fino ad allora e' stato muto come un siculo di fronte a un giudice che indaga su un delitto di mafia, inizia un dialogo surreale, che riporto fedelmente.

Tassista (T): hai parlato con una donna? Era una collega al telefono?
Demonio Pellegrino (DP): si', perché me lo chiede?
T: niente, ho una curiosità...ti posso fare una domanda?
DP: Prego
T: tu l'hai mai incontrata una donna che non fosse una puttana?

(Lo giuro, tutto vero)

DP: in che senso, scusi?
T: tu non sei frocio, vero?
DP: no. Se cervava compagnia non posso aiutarla (mi guarda male)
T: allora dovresti capire la mia domanda. Hai mai incontrato una donna tra le colleghe, le amiche, le parenti, le mogli di amici, le sconosciute, che non fosse puttana? Perché io no. E mi chiedo se altri abbiano avuto una sorte diversa.

(Io tentenno, non so che rispondere)

T: Non ti preoccupare, non me lo devi dire ora. Pensaci pero'. La gente non ci pensa piu', ma forse avevano ragione i miei nonni che dicevano che las mujeres, todas putas. Todas, todas, todas.

Arrivati a destinazione pago e scendo. E salutandomi il tassista mi urla "pensaci su, mi raccomando".

13 commenti:

pitta ha detto...

...???...e se avessi semplicemente incontrato un taxista misogino? o magari un uomo con una sorte avversa....non sono mai stata una femminista, non mi sarei mai messa a bruciare reggiseni in piazza...ma cmq considero tale domanda sciocca e basata su un luogo comune. come dire che gli uomini sono tutti puttanieri e stronzi. Ma il punto è che il mondo non si basa sui luoghi comuni, ma sulle reciproche diversità che tanto attraggono l' uno verso l'altro. Ogni vita è quindi diversa....e quindi ognuno è ciò che la vita ci ha insegnato ad essere e pensare.

Demonio Pellegrino ha detto...

Ciao Pitta...mica ho detto che il taxista e' un maestro di vita...pensavo di raccontare una storiella divertente...

Tu ti devi immaginare me che arrivo stralunato dopo una levataccia alle 4.30, un volo di due ore, e ancora niente colazione. E uno che mi chiede se ho incontrato "mujeres que no sean putas..."

Luisa ha detto...

Pitta, sono donna anch'io e neanch'io sono mai stata una femminista...pero' non mi pareva che l'intento del demonio fosse di porgere la domanda ai lettori...ma appunto di raccontare un'avventura.

Comunque ti ha turbato la cosa, DP?

Il Nero ha detto...

Pitta, perche' ti scaldi?

Il Nero ha detto...

Luisa, a leggerti sei la donna ideale. Chissa' se pero' sei brutta come il demonio, per restare in tema.

pitta ha detto...

...scusate ma perchè vi sembra che io mi sia scaldata?...mmm...ho dato l' impressione sbagliata...mica mi sono infervorata! altrimenti avrei fatto di peggio! quindi nn me la sono presa con nessuno.... -_-' oggi è destino che venga fraintesa.

pitta ha detto...

...a questo punto la domanda è: "...ci hai pensato demo?"

Giovanna Alborino ha detto...

devo difendere demonio,raccontando la sua disavventura ha solo sottolineato che di gente strana ce n'e' dappertutto, e' una cosa curiosa per questo l'ha postata, mica come qualcuno,che si mette a raccontare tutti i cazzi suoi, anche quando gli girano le palle.

Demonio sei grande!

Demonio Pellegrino ha detto...

Luisa, nessun turbamento...

Nero, vediamo luisa che ti dice...

Pitta, capita anche a me di essere frainteso spesso, quindi ti capisco...comunque beh, e' chiaro che le frasi del tassista hanno avuto l'effetto del frate in non ci resta che piangere quando dice a troisi 'ricordati che devi morire'...si' si', mo' me lo segno...

Giovanna, troppo buona.

Cristian ha detto...

Fermo restando che non condivido il pensiero del tassista spagnolo, vorrei ricordare che sarebbe bello se "il mondo non si basasse sui luoghi comuni, ma sulle reciproche diversità che tanto attraggono l' uno verso l'altro", peccato sia sovente l'esatto contrario.

Anche io ho visto nell'intervento della Pytta un atteggiamento "sulla difensiva".

A quanto pare abbiamo frainteso tutti. Oppure, Pytta, sei tu che ti sei fraintesa? :)

pytta ha detto...

cri...insomma, oltre al fraintendimento c'è anche che sono una sognatrice? ^_^ non so cosa sia peggio tra questo è il fraintendersi da sola..haha

demo...film degno di essere citato!!

buona gg a tutti

Il Nero ha detto...

Voglio Pitta e Luisa in string e reggiseno.

Si puo'?

pitta ha detto...

ahahahah....
grazie della sana risata nero....

Ti potrebbero interessare anche questi post qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...